SHARE
Belotti Milik
Belotti Milik servono i gol ora FOTO instagram

Belotti Milik, due centravanti alla ricerca di certezze. Troppi momenti no ed una svolta che è sempre dietro l’angolo, entrambi devono rispondere presente.

Andrea Belotti ed Arkadiusz Milik. I due attaccanti in questa domenica avranno un obiettivo analogo da sfatare. Il polacco che questa domenica affronterà la Juventus non ha mai segnato ai bianconeri. Il Gallo sfiderà l’Atalanta, e contro i bergamaschi 10 partite e 0 gol in carriera. Il classe 1994 attaccante del Napoli è reduce da un’ottima stagione fino ad oggi, con 7 gol in campionato all’attivo. Domenica nel match tra Napoli-Juve valido per la 22^ giornata di Serie A, avrà il compito di segnare ai campioni d’Italia mettendo fine a questa maledizione. Una vera e propria sfida per il polacco che in 4 stagioni non ha mai segnato alle squadre torinesi. L’occasione gli si presenterà davanti al San Paolo, di fronte ai propri tifosi, che dopo il recente successo casalingo contro la Lazio nei quarti di finale di Coppa Italia, saranno entusiasti di trascinare la squadra al successo. L’attaccante ex Ajax incontrerà una Juventus in un ottimo stato di forma ma molto vulnerabile in fase difensiva. Lo dimostrano i dati: 19 gol subiti in 21 gare giocate per la Vecchia Signora. Questa poca solidità difensiva della squadra di Maurizio Sarri potrebbe essere una grande occasione per poter vincere questa sfida personale, che va avanti da troppo tempo ormai.

LEGGI ANCHE –> Perché il Napoli vuole acquistare Matteo Politano

Belotti Milik, ora servono i gol

L’attaccante reduce da 9 gol in campionato non ha una storia positiva con i bergamaschi. Per il classe 1993 la partita di domani sera alle ore 20.45 è una sfida speciale. Il ragazzo è di Bergamo e i nerazzurri sono la sua bestia nera. Un match destinato ad essere di doppia importanza viste le origini dell’ex Palermo e del conto in sospeso con lo scacchiere di mister Giampiero Gasperini. Il Toro che ospiterà l’Atalanta ha un estremo bisogno di vincere per potersi inserire nella zona Europa. La distanza dal Cagliari è a soli 3 punti e i rossoblu non stanno passando un periodo positivo quindi potrebbero perdere punti contro l’Inter. Vincere con gli orobici potrebbe significare raggiungere il quinto posto e arrivare a soli 3 punti di distanza dalla quinta posizione, occupata appunto dalla Dea. Segnare con l’Atalanta vorrebbe dire 10 gol in campionato e il primo gol messo a segno contro la squadra della sua regione.

LEGGI ANCHE –> Infortunio Koulibaly | quando rientra | tempi di recupero

di Fabio Chiappini

SHARE