SHARE
chi è vladimir weiss
Fonte: Twitter

Chi è Valdimir Weiss, l’ex Pescara che vuole tornare in Serie A dopo tanti anni in Qatar. Mino Raiola lo ha proposto a Genoa e Parma. Un classico esterno offensivo tutto dribbling, velocità e… testa calda.

Era il 2012 quando il Pescara, in estate, annunciò l’acquisto di un certo Vladimir Weiss. Arrivò dal Manchester City, a titolo definitivo. Prima della Serie A, aveva avuto esperienze in Scozia, coi Rangers, e con l’Espanyol. Se ne parlava un gran bene ed era considerato un grande talento. E lo confermò anche nella sua prima stagione in Italia: 23 presenze, 5 gol. Inutili, però, perché il Pescara ritornò comunque in Serie B. A sette anni di distanza (e un arresto in Qatar), lo slovacco potrebbe tornare clamorosamente nel nostro campionato.

L’agente Mino Raiola lo ha proposto a Genoa e Parma. In questo momento non ha vincoli contrattuali: dopo la sua ultima avventura con AlGharafa, Weiss è rimasto senza squadra. Si è subito attivato il suo procuratore che sta lavorando per trovargli una nuova sistemazione da cui ripartire. Oggi ha 30 anni, una bella dose di esperienza e tanta voglia di ricominciare.

LEGGI ANCHE: INFORTUNIO DYBALA, I TEMPI DI RECUPERO

La carriera di Weiss

weiss

Quell’anno al Pescara gli è servito per mettersi in mostra. Nell’estate del 2013 però passò all’Olympiacos, nonostante l’interesse di tanti altri club. Gioca in campionato e in Champions League, segna il suo primo gol in campo europeo contro il Paris Saint-Germain. Ma in Grecia resta soltanto sei mesi. Nel gennaio del 2014, infatti, il clamoroso trasferimento al Lekhwiya, in Qatar. Un giovane talento che troppo presto ha deciso di intraprendere strade più semplici. Ma li in Oriente diventa protagonista e dopo due anni passa all’Al Gharafa, dove ci resta altri tre anni. Ed è proprio durante questi che viene arrestato dalla Polizia perché rifiuta il test dell’etilometro. Oggi è svincolato e vorrebbe ripartire dall’Italia.

LEGGI ANCHE: INFORTUNIO IBRAHIMOVIC, I TEMPI DI RECUPERO

Le caratteristiche tecniche

Weiss è un classico esterno offensivo che può giocare sia da ala che da centrocampista esterno. Corsa e dribbling sono le sue qualità migliori; ha anche buoni numeri in termini di gol ma non dimentichiamo che ha trascorso metà carriera in Qatar. Sicuramente ha esperienza e le sue qualità potrebbero sposarsi bene con il progetto di D’Aversa al Parma; si gioca di ripartenza e lui in questo è molto utile. Molto simil a Gervinho ma meno veloce e più tecnico. Potrebbe dare una scossa emotiva anche al Genoa, che ha bisogno di giocatori che possano prendersi delle responsabilità. Baricentro basso, velocità di gambe; spesso vuole strafare.

LEGGI ANCHE: GASTON PEREIRO, CHI E’ IL CENTROCAMPISTA DEL CAGLIARI

SHARE