SHARE
infortunio Borini
Infortunio Borini FOTO instagram

Situazione infortunio Borini: l’attaccante del Verona si è fatto male nella trasferta in casa dell’Udinese. Le condizioni del calciatore.

Non ci voleva per il Verona. Un infortunio ferma Fabio Borini. L’attaccante ex Chelsea e Roma è arrivato all’Hellas nel corso dello scorso calciomercato di gennaio. E sin dal suo approdo in Veneto si è dimostrato uno dei migliori elementi della compagine allenata da Ivan Juric. La 28enne ala offensiva si è fatta male a seguito di un incidente di natura muscolare, nel corso del match pareggiato contro l’Udinese in Friuli domenica scorsa. Proprio l’Hellas Verona ha diffuso la notizia relativa all’infortunio di Borini.

LEGGI ANCHE –> Infortunio Calhanoglu | quando rientra | tempi di recupero

Infortunio Borini, quando potrebbe tornare in campo

La società scaligera ha scritto la seguente nota sui propri canali web ufficiali. “Dopo le visite strumentali cui il calciatore si è sottoposto nelle scorse ore Hellas Verona FC comunica che – nei minuti finali del match di domenica a Udine – Fabio Borini ha riportato una lieve lesione muscolare 3A, ovvero di primo grado, del retto femorale della coscia sinistra. I tempi di recupero non sono al momento quantificabili”. Nonostante per adesso manchi un riscontro riguardo alla possibile data di rientro di Borini, in attesa dei relativi esami strumentali del caso, è comunque possibile fornire una prima stima. Trattandosi di un infortunio muscolare di primo grado, va detto che il contrattempo accorso al calciatore non è comunque grave e con relativa certezza farà si che la sua assenza perduri per 15 giorni al massimo, con tutta probabilità. Diversa sarebbe la situazione nel caso di infortunio di 2° o 3° grado. L’assenza certa sarà nel match contro il Cagliari che il Verona giocherà in casa il prossimo 23 febbraio. Un possibile rientro potrebbe già esserci poi per Sampdoria-Verona del 2 marzo, o al massimo per Verona-Napoli dell’8 marzo.

LEGGI ANCHE –> Infortunio Kucka | quando rientra | tempi di recupero

SHARE