SHARE
infortunio Donnarumma
Donnarumma dà indicazioni alla difesa - FOTO: Twitter

Situazione infortunio Donnarumma. Il portiere di Castellammare di Stabia lascia il campo nel secondo tempo di Fiorentina Milan. Le sue condizioni.

Infortunio per Gianluigi Donnarumma nel corso di Fiorentina-Milan. Il numero 1 rossonero fa spazio ad Asmir Begovic ad inizio secondo tempo per delle problematiche di tipo muscolare. Le sue condizioni verranno valutate nelle prossime ore. L’estremo difensore campano non era apparso al top della forma già sul volgere del finale della prima frazione di gioco. A distanza di qualche giorno possiamo darvi qualche aggiornamento in merito alle condizioni del portiere del Milan. Che tra l’altro oggi compie 21 anni.

In giornata Gigio si è allenato a parte quindi non in gruppo. Da Milanello però filtra ottimismo per il suo rientro in Milan-Genoa, in programma domenica alle 12:30 (la partita si giocherà a porte chiuse e forse in chiaro in tv). Il portiere vuole esserci assolutamente. L’infortunio di Firenze non è particolarmente grave e potrebbe superarlo nell’arco di pochi giorni. I tifosi rossoneri intanto oggi gli hanno dedicato un pensiero per il suo compleanno. La speranza dei sostenitori rossoneri è quella di vederlo subito in campo. I tempi di recupero di Donnarumma quindi potrebbero essere bravi, ma molto dipende dalla risposta fisica che darà.

Infortunio Donnarumma: Begovic c’è

Se non dovesse farcela, diciamo che il Milan può dormire sonni tranquilli. Asmir Begovic è una garanzia e lo ha dimostrato proprio a Firenze. Entrato in campo al posto di Donnarumma, ha risposto presente con delle belle parate. Tra l’altro è andato vicinissimo dal prendere anche il rigore di Pulgar, ma il tiro era troppo forte ed è riuscito a superarlo. Begovic è arrivato in prestito secco a gennaio per sostituire Pepe Reina, passato a sua volta in prestito all’Aston Villa. Se Gigio non dovesse farcela, sarà lui a difendere i pali del Milan domenica.

LEGGI ANCHE –> Milan, il vivaio è una risorsa fondamentale

SHARE