SHARE
Javier Mascherano
FOTO - Twitter ufficiale Javier Mascherano

Giorno triste per il calcio argentino e per il mondo del pallone in generale. Il difensore e centrocampista Javier Mascherano ha infatti annunciato, a 36 anni, il suo ritiro dal calcio giocato. L’ex giocatore della Nazionale albiceleste ha tenuto una conferenza stampa dopo la sconfitta della sua ultima squadra, l’Estudiantes, contro l’Argentinos Juniors.

SAN MARINO, RECORD STORICO: PAREGGIATE DUE GARE DI FILA

Javier Mascherano si ritira dal calcio: tutti i suoi successi

Mascherano ha preso la parola e ha iniziato ovviamente con i ringraziamenti di rito. “Voglio annunciare che oggi mi ritiro dal calcio professionistico, voglio ringraziare questo club che mi ha dato l’opportunità di finire la mia carriera in Argentina. È ora di terminare la mia carriera, per le sensazioni che ho, per le cose che mi sono successe in questi mesi a livello personale e dopo averci pensato per tutto questo tempo ma devo chiudere qui”, ha spiegato.

Mascherano vanta una carriera di tutto rispetto, con moltissime vittorie in bacheca e grandissime soddisfazioni tra club e Nazionale. Ha giocato – tra le altre – per Liverpool e Barcellona, sicuramente i due club più blasonati dei quali ha vestito la casacca. Apprezzato moltissimo da allenatori importante come Rafa Benitez e Pep Guardiola, Mascherano ha vinto soltanto con il Barcellona la bellezza di 18 titoli complessivi.

PREMIER LEAGUE, LA TOP 5 DEGLI ASSISTMEN DOPO 8 GIORNATE

Anche con l’Argentina sono arrivati dei successi. Mascherano ha infatti vinto 2 Olimpiadi – 2004 e 2008 – ed è stato per 4 occasioni vice-Campione del Sudamerica con la Nazionale maggiore. Detiene inoltre attualmente il record di presenze ufficiali con l’Argentina, a quota 147. In carriera Mascherano ha vestito – tra le altre – anche le maglie di River Plate, West Ham e Corinthians.

Mascherano è stato uno dei migliori giocatori difensivi degli ultimi 20 per l’Argentina e sicuramente il suo ritiro rappresenterà una perdita importante per il movimento calcistico albiceleste.

LUCAS ALARIO, IL VICE LEWANDOWSKI DELLA BUNDESLIGA

SHARE