SHARE
McKennie
FOTO - Twitter ufficiale Weston McKennie

Chance da titolare per Weston McKennie, calciatore della Juventus, nell’impegno più recente della Nazionale degli Stati Uniti. In amichevole, infatti, gli USA hanno battuto senza troppi fronzoli Panama, peraltro con un punteggio davvero roboante. La gara è terminata addiritura 6-2 per la giovane e ambiziosa Nazionale, che oltre al centrocampista della Juventus può vantare tantissimi altri giocatori validi come (tra gli altri) Dest, Reyna e Pulisic.

McKennie titolare in Stati Uniti-Panama: la sua partita

McKennie, che nella Juventus si sta ritagliando uno spazio importante, ha giocato tutti i 90′ della sfida, avendo dunque un’importante chance da titolare per mettersi in luce. Unica nota negativa per il ragazzo, un cartellino giallo rimediato a inizio ripresa. Che però non ha di certo rovinato una prestazione comunque sufficiente per lui.

TOMAS SOUCEK, CENTROCAMPISTA LOW COST CON NUMERI DA TOP PLAYER

Arrivato a Torino un po’ a sorpresa e con un certo scetticismo, McKennie si è in realtà ritagliato uno spazio importante nella Juventus sin da subito. Pirlo infatti lo ha utilizzato quasi sempre per via della sua carica agonistica a centrocampo. McKennie ha dimostrato però di non essere soltanto un centrocampista tutto corsa e muscoli. Lo statunitense ha infatti approcciato le partite finora giocate anche con qualità, portando anche qualità e inserimenti nel corso dei suoi minuti spesi sul rettangolo di gioco.

McKennie era stato costretto a saltare alcune partite a causa del COVID-19. Sia lui che Ronaldo, infatti, erano stati contagiati dal virus e hanno dovuto osservare un periodo di riposo e quarantena. McKennie si è però ripreso molto bene e ora è pronto per prendersi i suoi spazi sia nella Juventus che con gli Stati Uniti. Gli USA, intanto, sembrano procedere a gonfie vele con il processo di qualità e internazionalizzazione calcistica iniziato ormai anni fa. E i giocatori presenti ora testimoniano la bontà del progetto.

PREMIER LEAGUE, LA TOP 5 DEGLI ASSISTMEN DOPO 8 GIORNATE

SHARE