SHARE
Tottenham
FOTO - Twitter ufficiale Tottenham Hotspur

La partita fra Tottenham e Manchester City andrà scena il 21 novembre 2020 alle ore 18:30, al Tottenham Hotspur Stadium, il nuovissimo impianto recentemente costruito per gli Spurs. Trovate qui il pronostico e l’analisi di uno dei match più attesi di questa giornata di Premier League.

L’analisi di Tottenham Manchester City

Il Tottenham sta vivendo un eccellente inizio di stagione: dopo 8 partite, infatti, la squadra londinese si trova in seconda posizione, a -1 dalla vetta, e sembra aver dimenticato, almeno in parte, i primi 6 deludenti mesi della gestione Mourinho. Nel corso della (corta) pausa estiva il tecnico portoghese ha sicuramente lavorato sulla mentalità dei suoi giocatori, che soprattutto nella sfida contro il Manchester United hanno fatto intravedere cose decisamente interessanti. In particolare sono emerse come mai prima d’ora avevano fatto le stelle di Kane e Son, autori di 15 gol e 10 assist in appena 8 partite.

Il Manchester City, invece, sta vivendo un inizio di stagione solamente discreto e per certi versi deludente, dato che dopo 7 partite giocate (1 in meno rispetto al Tottenham, dato che il match con l’Aston Villa è stato rinviato) ha conquistato appena 12 punti. Troppo poco per una formazione che vuole diventare campione d’Inghilterra per la settima volta nella sua storia. Le qualità per battere gli Spurs ci sono tutte, ma se verrà a mancare quella solidità difensiva che Guardiola non è ancora riuscito a trovare, il City complicherebbe ulteriormente la sua già complicata corsa al titolo.

PREMIER LEAGUE, LA TOP 5 DEGLI ASSISTMEN DOPO 8 GIORNATE

I pronostici di Tottenham Manchester City

Gli ultimi 5 precedenti di Tottenham Manchester City ci mostrano un trend interessante: la prima delle cinque partite prese in esame, è finita per 1-0. La seconda 4-3. La terza di nuovo 1-0. La quarta 2-2, mentre l’ultima 2-0 per i ragazzi di Mourinho. A ogni partita da Over 2,5, quindi, si è alternato un match da Esito No Gol. Se questa sfida seguirà questo trend (è molto probabile dato che il Tottenham ha segnato in 7 delle prime 8 partite di campionato, mentre il City di Guardiola ha addirittura segnato in tutte le partite giocate fino ad ora), molto probabilmente assisteremo ad una gara da Esito Gol o persino da Over 2,5. In ogni caso, il City non dovrebbe segnare più di due gol. Per quanto concerne i marcatori, invece, si può dare fiducia a Kane, che a quota 2.75 è da prendere assolutamente.

Giocata EASY: Esito Gol

Giocata HARD: Multigol Manchester City 1-2

Marcatore: Kane

Possibile risultato: 2-2

BOLIVIA, PRESIDENTE FEDERCALCIO ARRESTATO DURANTE UNA PARTITA

Le probabili formazioni: chi ci sarà e chi mancherà

Fortunatamente per Mourinho, il Tottenham arriva a questa sfida praticamente al completo: gli unici giocatori che quasi sicuramente non ci saranno contro il Manchester City sono Bergwijn e Tanganga, fuori per infortunio. Probabile, invece, il recupero di Lamela e Doherty, che comunque partiranno dalla panchina. In attacco spazio a Kane, Son e Bale, che dovranno scardinare la solida difesa di Guardiola.

Le assenze del City, al contrario, sono decisamente più importanti. L’assenza di Aguero ormai si prolunga da veramente tanto tempo e il reparto offensivo dei Citizens ne sta sicuramente risentendo, mentre il centrocampo dovrà ancora fare a meno dell’esperto Fernandinho. Probabile il recupero di Sterling, che partirà dal primo minuto.

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Alderweireld, Dier, Reguilón; Moussa Sissoko, Höjbjerg; Bale, Ndombelé, Son; Kane. All. Mourinho

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Ederson; K. Walker, Ruben Dias, Laporte, Cancelo; Gündogan, Rodri; Ferrán Torres, De Bruyne, Sterling; Gabriel Jesus. All. Guardiola

INFORTUNIO KIMMICH | QUANDO RIENTRA | TEMPI DI RECUPERO