SHARE
Liga
FOTO - Twitter ufficiale Angel Correa

Se nelle ultime stagione la lotta per vincere la Liga ha riguardato unicamente il Real Madrid, l’Atletico e il Barcellona, questa stagione sembra destinata a prendere completamente un’altra piega. Andiamo a scoprire, quindi, quali sono le 5 scommesse di Liga più intriganti per le vostre Euroleghe.

Mikel Oyarzabal (Real Sociedad)

Il suo nome, ormai, non è più quello di una scommessa, ma è quello di un attaccante di fama mondiale. In pochi, però, lo conoscono (colpa forse del nome?) e pochissimi probabilmente ci punterebbero. Appena si vanno a vedere le sue statistiche, lo scetticismo tuttavia non può che dissolversi e trasformarsi in ammirazione per quello che è uno dei talenti più puri del calcio spagnolo: Mikel Oyarzabal, infatti, è un’ala veloce, tecnicamente eccelsa e dotata di un grandissimo fiuto del gol, che fino ad ora gli ha permesso di realizzare 6 gol e 2 assist. Meglio di Messi, Benzema e Griezmann.

EUROLEGHE: LE 5 SCOMMESSE DI PREMIER LEAGUE

Darwin Machis (Granada)

I tifosi dell’Udinese forse si ricorderanno di lui, perché quando arrivò dai cugini del Granada era considerato un giocatore capace, grazie ad una velocità fuori dal comune, di fare la differenza sulla fascia. In Italia, tuttavia, Darwin Machis non è stato capace di lasciare il segno, ritornando in Spagna dopo nemmeno una stagione. E in Liga è ritornato a stupire tutti. nella scorsa straordinaria stagione ha realizzato 7 gol e 6 assist, trascinando il suo Granada fino in Europa League. Chi nel 2018 ci ha puntato per il fantacalcio ed è rimasto deluso, dovrebbe ridargli fiducia: la Liga è il campionato giusto per lui.

Jesus Navas (Siviglia)

Chiamare “scommessa” un giocatore del valore, dell’esperienza e del talento di Jesus Navas potrebbe quasi sembrare un insulto ad un giocatore che a 35 anni è capace ancora di macinare chilometri sulla fascia destra. Dopotutto, l’ex giocatore del Manchester City è ancora il leader di un Siviglia che con lui in campo può veramente dormire sonni tranquilli. Fantacalcisticamente parlando, Navas è un giocatore dal rendimento pressoché assicurato: oltre ad essere un giocatore propenso ai bonus (è già a 3 assist), infatti, il suo posto da titolare è pressoché indiscutibile. E per le vostre Euroleghe, un difensore del suo calibro, ad un prezzo contenuto, potrebbe essere un affare.

DE BOER FA RIPARTIRE L’OLANDA, MA NON SFATA LA “MALEDIZIONE” ITALIA

Angel Correa (Atletico Madrid)

Nell’estate del 2019 ha rappresentato il sogno proibito del Milan di Giampaolo, che in lui aveva visto la seconda punta perfetta per il suo 4-2-3-1: l’altissima richiesta dell’Atletico, però, aveva fatto arenare la trattativa, con Angel Correa che era rimasto in Spagna per giocarsi un posto da titolare. Con 5 gol e 7 assist, è riuscito a conquistarlo, e in questa stagione il suo score è già di 1 gol e 5 assist. Numeri non straordinari per un attaccante che infatti pecca di freddezza davanti al portiere. Ciononostante, è molto probabile che Simeone, suo grande estimatore, lo accentri ulteriormente nei suoi schemi, per permettergli di esprimere tutto il suo potenziale.

INFORTUNIO KIMMICH | QUANDO RIENTRA | TEMPI DI RECUPERO

Fidel (Elche)

Se il piccolo Elche si trova in ottava posizione, sopra a squadre come Siviglia e Barcellona, gran parte del merito va attribuita a Fidel, talentuosa ala spagnola, che in questa stagione ha già realizzato 2 gol e 2 assist, contribuendo a più del 40% dei gol realizzati dalla propria squadra. Gli Expected Goals e Assists, però, si fermano rispettivamente a 0.86 e 1.22. L’ala spagnola, quindi, sta avendo un rendimento ben al di sopra delle aspettative, che lo renderebbero un potenziale colpo low cost per l’attacco della vostra Eurolega.

BOLIVIA, PRESIDENTE FEDERCALCIO ARRESTATO DURANTE UNA PARTITA