SHARE
Ligue 1
FOTO - Twitter @nocontextsprlg

La Ligue 1, purtroppo, è un campionato che negli ultimi anni è spesso stato considerato di “seconda fascia”. I giocatori interessantissimi, anche nelle squadre minori, sono però moltissimi: andiamo a scoprire, quindi, le 5 scommesse su cui puntare per la vostra Eurolega.

Boulaye Dia (Reims)

Nel 2017, a 20 anni, ha esordito in quarta divisione. Dopo una stagione da 15 gol in 21 partite, Boulaye Dia si è ritrovato catapultato in Ligue 1, acquistato da un Reims che in lui aveva visto delle doti da bomber vero. E non si sbagliava: dopo una stagione di adattamento, il giovane senegalese ha realizzato 7 gol, mentre in questa stagione è già arrivato a 8 gol in 8 partite, mentre i suoi Expected Goals sono fermi a 6.00. Considerata la sua fama pressoché nullo, Dia potrebbe essere un vero affare per la vostra Eurolega.

JUVENTUS FERENCVAROS, DOVE VEDERLA IN TV E IN STREAMING

Burak Yilmaz (Lilla)

Se Dia è un giocatore che ha davanti una carriera luminosissima, Burak Yilmaz si avvia la sua gloriosa fine. Gloriosa perché a 35 anni compiuti a luglio l’attaccante turco è ancora capace di fare la differenza in un campionato importante come la Ligue 1, dopo aver passato quasi tutta la sua carriera in Turchia. Nel corso di questo mercato estivo, tuttavia, il Lilla ha deciso di prenderlo a zero per permettere a David di crescere con una tranquillità che il turco non gli ha mai permesso di avere, tanto da soffiargli il posto da titolare con tanti gol (ben 6) e tante prestazioni di grande qualità.

Romain Perraud (Brest)

Cresciuto nelle giovanili del Nizza, Romain Perraud ha esordito in Ligue 1 proprio con la maglia rossonera, senza mai trovare continuità. Per questo motivo è stato mandato in prestito al Paris FC, in Ligue 2, e dopo una buonissima stagione è stato acquistato per 2 milioni di euro dal Brest. La prima stagione è stata un po’ altalenante, mentre questa è iniziata con i migliori presupposti: in 10 partite, infatti, il terzino sinistro francese ha realizzato 3 gol e 4 assist, a fronte di 1.12 Expected Goals e 1.04 Expected Assist. Semplicemente mostruoso e assolutamente fondamentale per garantire bonus alla difesa della vostre Euroleghe.

Leggi anche:  Marsiglia Lens, Ligue 1: pronostici e analisi

BOLIVIA, PRESIDENTE FEDERCALCIO ARRESTATO DURANTE UNA PARTITA

Teji Savanier (Montpellier)

Chi ci ha scommesso nella stagione 2018-2019, per renderlo il tipico centrocampista low cost della propria squadra, ha sicuramente fatto il colpaccio dell’anno: con 6 gol e ben 14 assist realizzati in 32 partite, infatti, Teji Savanier è stato uno dei migliori centrocampisti di quella stagione. Poi è arrivato il trasferimento al Montpellier, dove il talentuoso francese ha continuato a stupire, pur soffrendo di continui problemi fisici. Questa stagione, però, si preannuncia esplosiva: dopo 11 giornate, infatti, il Montpellier si trova quinto, con Savianier che ha realizzato 3 gol e 3 assist, con 3.00 Key Passes ogni 90 minuti.

LAZIO ZENIT, DOVE VEDERLA IN TV E IN STREAMING

Ismael Traoré (Angers)

Se l’Angers sta sicuramente giocando una grande stagione, buona parte del merito va attribuito a Ismael Traoré, esperto difensore centrale con il vizio del gol (e, da questa stagione, dell’assist). In due delle tre ultime stagioni di Ligue 1 ha realizzato 3 gol. In questa stagione, dopo appena 11 partite, ha già realizzato 3 gol e 3 assist. Giocando solamente da difensore centrale, con 1.30 di Expected Goals e 0.60 di Expected Assists. Se per le vostre Euroleghe state cercando un difensore titolare, solido e che vi possa portare anche qualche bonus, puntate su Traoré.

PSG LIPSIA, DOVE VEDERLA IN TV E IN STREAMING