SHARE
Juventus
FOTO - Twitter ufficiale Juventus

Benevento Juventus è una partita che si preannuncia spettacolare e soprattutto importante per entrambe le squadre in campo. Il Benevento, infatti, vorrebbe dare continuità all’ottima vittoria ottenuta all’Artemio Franchi, ma i bianconeri non sono un avversario qualsiasi. Gli ultimi risultati ottenuti, però, non hanno di certo soddisfatto né Pirlo, né la dirigenza e nemmeno la tifoseria, che contro le Streghe vorrebbe vedere una Juventus cattiva e determinata a vincere.

L’analisi di Benevento Juventus

Il Benevento di Inzaghi, insieme allo Spezia di Italiano, ha sorpreso tutti in questo inizio di campionato, che ha visto tanto i campani quanto i liguri protagonisti di alcune ottime partite. Le Streghe, in particolare, vengono da un eccellente vittoria ottenuta sul campo della Fiorentina, dove ha soprattutto sorpreso per la ritrovata solidità difensiva. Il gioco offensivo e a tratti quasi sconsiderato, invece, non è una novità per Inzaghi, che però dovrà cercare in tutti i modi di contenere la forza offensiva bianconera. Un compito difficilissimo, anche la mancata convocazione di Ronaldo potrebbe “aiutarlo” in un’impresa che si prefigura impossibile.

La Juventus, invece, ha più volte deluso in questo inizio di stagione. Emblematica l’ultima partita giocata in Champions League, in cui la Juventus ha quasi rischiato di pareggiare con il Ferencvaros, una formazione che dal punto di vista tecnico è inferiore al Benevento. In campionato, invece, Pirlo è riuscito a mantenersi fra le migliori quattro, anche se non manca la consapevolezza che per ritornare a dominare la Serie A ci vorrà ancora molto lavoro e molto tempo. La straordinaria qualità dei singoli bianconeri, però, dovrebbe prevalere sull’organizzazione e la determinazione della squadra di Inzaghi.

BOLIVIA, PRESIDENTE FEDERCALCIO ARRESTATO DURANTE UNA PARTITA

I pronostici di Benevento Juventus

Benevento Juventus potrebbe essere una gara decisamente divertente: l’attacco della Juventus, anche se non sta vivendo un grandissimo momento di forma, può contare su giocatori del calibro di Morata, Dybala e Kulusevski, che potrebbero fare malissimo ad una difesa, quella del Benevento, che ha subito 20 gol in 8 partite. Prima della vittoria contro la Fiorentina, infatti, la squadra di Inzaghi aveva subito 17 gol in 5 partite fra Serie A e Coppa Italia. Per questo motivo, il 2 secco, arricchito eventualmente da un Over 1,5, è la giocata da consigliare. Come marcatore, invece, non possiamo che consigliare Morata.

Giocata EASY: 2 secco

Giocata HARD: Esito Gol

Marcatore: Morata

Possibile risultato: 1-2

INFORTUNIO KIMMICH | QUANDO RIENTRA | TEMPI DI RECUPERO

Le probabili formazioni

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Glik, Caldirola, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Ionita; R. Insigne, Caprari; Lapadula. All. F. Inzaghi

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Danilo, De Ligt, Alex Sandro; Kulusevski, Bentancur, Rabiot, Frabotta; Morata, Dybala. All. Pirlo

BENTALEB, RESCISSIONE IN VISTA: LO SCHALKE LO HA SCARICATO