SHARE
Borussia Monchengladbach Inter
FOTO - Twitter ufficiale Inter

Borussia Monchengladbach Inter è una gara oltremodo decisiva per la squadra di Antonio Conte. Il girone di Champions, infatti, non è andato assolutamente come ci si aspettava per i nerazzurri, addirittura ultimi nel raggruppamento al momento. Dopo la delittuosa sconfitta casalinga subita contro il Real Madrid, la compagine nerazzurra deve assolutamente trovare una vittoria per tenere accesa la flebile fiammella del passaggio agli ottavi di finale. L’avversario però è tutt’altro che abbordabile, anche perché si tratta della prima forza di questo pazzo girone.

BENTALEB, RESCISSIONE IN VISTA: LO SCHALKE LO HA SCARICATO

La probabile formazione del Borussia Monchengladbach

Rose insisterà come al solito con il 4-2-3-1 con cui tanto bene sta facendo in patria e in Europa. Plea sarà la prima punta, ci sarà ovviamente anche Thuram che fornirà da sostegno insieme a Herrmann e Stindl. Mancheranno però quasi certamente sia Bensebaini che Hoffman tra i padroni di casa.

BORUSSIA MONCHENGLADBACH (4-2-3-1): Sommer; Lainer, Ginter, Elvedi, Wendt; Neuhaus, Kramer; Herrmann, Stindl, Thuram; Plea. All. Rose

INFORTUNIO KIMMICH | QUANDO RIENTRA | TEMPI DI RECUPERO

La probabile formazione dell’Inter

Per Borussia Monchengladbach Inter Conte dovrà sicuramente rinunciare ad Arturo Vidal. Il cileno, in un impeto di protesta, si è fatto espellere contro il Real Madrid andando anche a pregiudicare la partita definitivamente. Al suo posto, a centrocampo, agirà Sensi nel 3-5-2 del tecnico ex Juventus e Chelsea. A destra dovrebbe ritrovare posto da titolare Hakimi, così come dovrebbe partire dall’inizio nuovamente anche Lukaku al fianco di Lautaro Martinez, con Sanchez in panchina. Lunga lista di assenti comunque per Conte. Non ci saranno infatti i vari Kolarov, Pinamonti, Padelli e Vecino. Brozovic è tornato negativo al COVID-19 ma difficilmente partirà titolare nella gara contro i tedeschi.

Leggi anche:  Inter Milan, Coppa Italia: pronostici e analisi

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Sensi, Barella, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte

GENOA PARMA, DOVE VEDERLA IN TV E IN STREAMING