SHARE
Ajax Atalanta
FOTO - Twitter Ajax

Ajax Atalanta è la partita decisiva del girone di Champions League per la squadra di Gasperini. Alla compagine di Bergamo basterà non perdere per avanzare al turno successivo ma gli olandesi, nel corso di questi anni, si sono dimostrati una squadra davvero incredibile e già all’andata hanno raccolto un pari al Gewiss Stadium, peraltro passando in vantaggio per 0-2. L’Atalanta ha ovviamente tutte le qualità possibili per poter avanzare ma dovrà fare massima attenzione durante il match.

BENTALEB, RESCISSIONE IN VISTA: LO SCHALKE LO HA SCARICATO

Quando si gioca Ajax Atalanta

La partita tra Ajax e Atalanta si giocherà mercoledì 9 dicembre 2020 alle ore 18:55, quindi nel tardo pomeriggio. La gara andrà in scena alla Crujiff Arena di Amsterdam e sarà arbitrata dallo spagnolo Del Cerro.

Dove vedere Ajax Atalanta in tv e in streaming

Sarà possibile guardare Ajax Atalanta in diretta e in esclusiva su Sky Sport, ovvero la piattaforma che detiene i diritti di trasmissione per la Champions League in Italia. La gara degli uomini di Gasperini potrà essere guardata, in particolare, sul canale Sky Sport Uno. Per chi invece fosse interessato a guardare il match in streaming, potrà ovviamente farlo attraverso l’app di Sky Go (riservata agli abbonati) o quella di Now Tv.

LAZIO BRUGES, DOVE VEDERE IN TV E IN STREAMING

Le probabili formazioni

La squadra di ten Hag scenderà in campo con il consueto 4-3-3. Il tridente leggero e tutto fantasia sarà affidato ai piedi di Antony, Tadic e Promes. Gasperini dovrebbe poter riproporre Gomez tra i trequartisti insieme a Ilicic. Zapata sarà l’unica punta, ancora panchina per Muriel così come per Malinovskyi.

Leggi anche:  Atalanta, spunta il nome del vice Muriel: è un giocatore del Salisburgo!

AJAX (4-3-3): Onana; Klaiber, Schuurs, Blind, Tagliafico; Alvarez, Klaassen, Gravenberch; Antony, Tadic, Promes. All. ten Hag

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Ilicic; D. Zapata. All. Gasperini

LAZIO BRUGES, LE PROBABILI FORMAZIONI

SHARE