SHARE
Inter Shakhtar
FOTO - Twitter Inter

Inter Shakhtar è una partita più che determinante per quanto concerne la Champions League dei nerazzurri. nonostante l’ultimo posto nel girone, infatti, la squadra di Conte è ancora clamorosamente in corsa per gli ottavi di finale, visto l’equilibrio sorprendente venutosi a creare nel raggruppamento. D’altro canto i nerazzurri affronteranno una squadra ostica come lo Shakhtar, che già all’andata aveva imposto il pareggio agli uomini milanesi.

BENTALEB, RESCISSIONE IN VISTA: LO SCHALKE LO HA SCARICATO

Quando si gioca Inter Shakhtar

La partita tra la squadra di Conte e quella ucraina si svolgerà mercoledì 9 dicembre 2020 alle ore 21:00. Ovviamente, il teatro del match sarà lo stadio Giuseppe Meazza/San Siro di Milano. L’arbitro del match sarà lo sloveno Vincic.

Dove vedere Inter Shakhtar in tv e in streaming

Inter Shakhtar potrà essere guardata da tifosi e appassionati su Sky. Come sappiamo, infatti, proprio la pay tv satellitare possiede i diritti di trasmissione della Champions League in Italia. La gara potrà essere guardata in diretta e in esclusiva sul canale Sky Sport Uno. Ovviamente sarà possibile guardare il match anche in streaming. Due le soluzioni a disposizione: Sky Go (riservato agli abbonati Sky) e Now Tv, previo acquisto singolo del match.

LAZIO BRUGES, DOVE VEDERE IN TV E IN STREAMING

Le probabili formazioni

Conte conferma ovviamente il suo marchio di fabbrica, con l’Inter che scenderà in campo con il 3-5-2 ormai collaudato. La coppia d’attacco sarà ovviamente quella composta da Lukaku e Lautaro Martinez. A centrocampo possibile dubbio per Vidal che ieri non si è allenato ma che dovrebb alla fine farcela. Per gli ospiti invece 4-2-3-1 con Tetè, Marlos e Taison a sostegno dell’unica punta Morales.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Trubin; Dodo, Bondar, Stepanenko, Vitao; Matviyenko, Kovalenko; Teté, Marlos, Taison, Moraes. All. Castro

LAZIO BRUGES, LE PROBABILI FORMAZIONI

SHARE