SHARE
Lazio Verona
FOTO - Twitter Lazio

Lazio Verona sarà una gara davvero molto interessante per ciò che concerne il campionato di Serie A. Dopo aver conquistato la qualificazione agli ottavi di Champions League dopo ben 20 anni, i biancocelesti vogliono dare seguito alla bontà dei loro risultati anche in campionato, riproponendosi per la zona Champions della prossima stagione con forza. D’altro canto, l’avversario che si presenterà all’Olimpico sarà tutto tranne che uno sparring partner. Il sorprendente Verona di Juric, infatti, continua a macinare punti e buone prestazioni. Di certo non vorrà fermarsi, seppur contro un avversario blasonato.

SASSUOLO BENEVENTO, DOVE VEDERE IN TV E IN STREAMING

La probabile formazione della Lazio

Ancora un ballottaggio in porta per Simone Inzaghi. Questa volta però, a dispetto delle scorse gare, dovrebbe giocare Strakosha in porta. In difesa non è previsto un grosso turnover, così come in realtà nemmeno negli altri reparti. L’unica sostanziale novità per la retroguardia dovrebbe essere il ritorno di Radu dal primo minuto in luogo di Hoedt. In attacco invece questa volta dovrebbe iniziare la partita titolare Caicedo, che affiancherà Immobile. Panchina invece per Correa, partito titolare in Champions League.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Immobile, Caicedo. All. S. Inzaghi

LEEDS WEST HAM, DOVE VEDERE IN TV E IN STREAMING

La probabile formazione del Verona

Juric dovrà fare i conti con l’assenza di Ceccherini, squalificato. In difesa dunque, a proteggere la porta di Silvestri, ci saranno Dawidowicz, Lovato e Magnani. Gli esterni di centrocampo saranno ancora Faraoni e Lazovic, con Dimaro che inizierà dalla panchina. I central dl reparto sono i confermatissimi Tameze e Miguel Veloso. Sulla trequarti Juric ripropone due dei giocatori più in forma del momento, cioè Barak e Zaccagni. L’unica punta per Lazio Verona sarà invece Di Carmine.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Lovato, Magnani; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Di Carmine. All. Juric

VENEZIA MONZA, ANALISI E PRONOSTICI DEL MATCH