SHARE
Milan Parma
FOTO - Twitter ufficiale AC Milan

Milan Parma rappresenta una gara teoricamente sbilanciata per quanto concerne i valori in campo. Il Milan è infatti lanciatissimo nonché ancora primo in classifica con 5 punti sulla seconda. Il Parma invece è ancora alla ricerca di un vero e proprio equilibrio dopo le disposizioni tattiche del nuovo allenatore Liverani. Una sfida che però i rossoneri non devono commettere l’errore di sottovalutare, poiché i ducali hanno già dimostrato quest’anno di poter spaventare una milanese a San Siro, pareggiando 2-2 contro l’Inter dopo essere andati addirittura sullo 0-2.

MANCHESTER UNITED MANCHESTER CITY, LE PROBABILI FORMAZIONI

La probabile formazione del Milan

Pioli dovrà probabilmente fare ancora a meno di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese si è infatti allenato a parte e molto probabilmente sarà assente anche contro il Parma. In porta ovviamente super confermato Gigio Donnarumma dopo il turno di riposo in Europa League. Tornerà anche Calabria a destra, con i centrali che saranno Gabbia (Kjaer ancora KO) e Romagnoli. A sinistra invece il solito Theo Hernandez. i due di centrocampo saranno Tonali e Kessié, mentre i trequartisti in campo dovrebbero essere Saelemaekers, Calhanoglu e Brahim Diaz, con Hauge in panchina. La prima punta invece sarà Rebic.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Gabbia, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Rebic. All. Pioli

BORUSSIA DORTMUND STOCCARDA, DOVE VEDERE IN TV E IN STREAMING

La probabile formazione del Parma

Fabio Liverani sembra ormai essere tornato stabilmente al 4-3-3. In porta l’ex Napoli e Fiorentina Sepe, con Gagliolo e Busi a occupare le fasce difensive e Bruno Alves e Osorio centrali. Kurtic ed Hernani saranno le mezzali, mentre Scozzarella agirà come regista. Infine, per l’attacco, Liverani sceglie Gervinho, Cornelius e Karamoh in vista di Milan Parma.

Leggi anche:  Maldini pesca ancora in Spagna: vicino il trequartista del Real!

PARMA (4-3-3): Sepe; Gagliolo, Alves, Osorio, Busi; Kurtic, Scozzarella, Hernani; Gervinho, Cornelius, Karamoh. All. Liverani

BENTALEB, RESCISSIONE IN VISTA: LO SCHALKE LO HA SCARICATO