SHARE
Favre
FOTO - Sito Borussia Dortmund

La clamorosa sconfitta subita contro lo Stoccarda nell’ultimo turno di Bundesliga non poteva non avere conseguenze: ad un giorno da essa, non a caso, è arrivato l’esonero di Lucien Favre, che ha ufficialmente lasciato il ruolo di allenatore della prima squadra del Borussia Dortmund.

Ad annunciare il suo esonero è stato Hans-Joachim Watzke, CEO del club giallonero, che ha contestualmente dichiarato:

“Siamo tutti grati a Lucien Favre per l’ottimo lavoro svolto negli ultimi due anni e mezzo, durante i quali è stato per due volte vicecampione di Germania con la sua squadra. Come professionista e come persona, Lucien Favre è irreprensibile”.

BENTALEB, RESCISSIONE IN VISTA: LO SCHALKE LO HA SCARICATO

Nello stesso comunicato, pubblicato sul sito ufficiale del Borussia Dortmund, troviamo anche la dichiarazione di Micheal Zorc, direttore sportivo del club tedesco, che con un tono triste ma deciso ha aggiunto:

“È difficile per noi fare questo passo. Tuttavia, siamo del parere che, a causa dei recenti sviluppi negativi, il raggiungimento dei nostri obiettivi stagionali è attualmente in grave pericolo e ci siamo sentiti in dovere di intervenire.”

LE PROBABILI FORMAZIONI DI REGGINA VENEZIA

Chi sostituirà Lucien Favre?

Parole di grande rammarico e grandissima delusione, quelle pronunciate da Watzke e Zorc, che si sono praticamente visti obbligati ad esonerare il tecnico francese, protagonista di un inizio di stagione ben al di sotto delle altissime aspettative riposte nel club giallonero. A sostituirlo, ufficialmente fino al termine della stagione, sarà Edin Terzić, che fino ad oggi aveva svolto il ruolo di vice-allenatore della prima squadra. Per il 38enne tedesco si tratta della prima esperienza da allenatore, dopo che negli scorsi anni aveva solamente svolto il ruolo di assistente nel Besiktas e nel West Ham, prima di approdare al Dortmund nel 2018.

Leggi anche:  Dzeko è sempre più lontano da Roma: trovato il sostituto!

Al termine della stagione 2020-2021, tuttavia, sulla panchina giallonera dovrebbe sedersi Marco Rose, allenatore del Borussia Mönchengladbach e oggetto dei desideri di Watzke e Zorc, che vorrebbero ripartire da lui per ritornare a vincere un Meisterschale che ormai manca da troppi anni.

CELTA VIGO CADICE, DOVE VEDERE IN TV E IN STREAMING