SHARE
Juventus Atalanta
FOTO - Twitter Juventus

Juventus Atalanta è uno dei big match della prossima giornata di campionato, che si svolgerà attraverso turno infrasettimanale. Le due squadre, che proprio ieri hanno conosciuto il loro destino in Champions League attraverso i sorteggi, si affronteranno in uno scontro diretto meritevole di grande attenzione. La Juventus, insieme al Milan, è al momento l’unica squadra imbattuta in questo campionato di Serie A e vuole ovviamente continuare a risalire la china dopo qualche passaggio a vuoto. D’altro canto anche l’Atalanta, che per mesi e mesi l’anno scorso ha sognato addirittura lo Scudetto, vuole tornare a ribadire alle big che la magia degli ultimi periodi non è svanita, nonostante qualche frizione interna.

UDINESE CROTONE, DOVE VEDERE IN TV E IN STREAMING

La probabile formazione della Juventus

Chiellini e Demiral sempre fuori per i bianconeri. Pirlo ha qualche dubbio soprattutto in mediana: come esterno destro dovrebbe giocare Kulusevski al posto di Chiesa, mentre McKennie potrebbe osservare un turno di riposo in luogo di Rabiot. Morata è tornato disponibile e quindi farà sicuramente coppia con Ronaldo. Ancora panchina dunque per Dybala, nonostante il primo gol arrivato contro il Genoa.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Danilo, Bonucci, Alex Sandro; Kulusevski, Arthur, Rabiot, Ramsey; Morata, C. Ronaldo. All. Pirlo

BENEVENTO LAZIO, DOVE VEDERE IN TV E IN STREAMING

La probabile formazione dell’Atalanta

Due i ballottaggi per Gasperini in vista del match. Tra i trequartisti (con Gomez che sembra ormai fuori dai piani del tecnico) dovrebbe trovare spazio Malinovskyi, in vantaggio su Pessina. Al fianco dell’inamovibile Zapata in attacco dovrebbe esserci ancora una volta Ilicic, con Muriel destinato di nuovo alla panchina. Ancora indisponibili Caldara e Pasalic, che quindi certamente non saranno parte di Juventus Atalanta.

Leggi anche:  Sfida Juve-Milan, nel mirino l'attaccante: colpo dalla Premier!

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi; Ilicic, D. Zapata. All. Gasperini

BENTALEB, RESCISSIONE IN VISTA: LO SCHALKE LO HA SCARICATO