SHARE
Pordenone
FOTO - Twitter Pordenone Calcio

Entella Pordenone è uno dei match più interessanti di questa 13esima giornata di Serie B. Trovate qui i pronostici e l’analisi di questa partita attesissima.

L’analisi di Entella Pordenone

L’Entella non sta vivendo una buona stagione, anzi. L’inizio di stagione della compagine ligure è stato tanto al di sotto delle aspettative che la società si è vista costretta ad esonerare Tedino, il precedente allenatore, per portare sulla panchina Vivarini, che non è in alcun modo riuscito a cambiare la rotta di un club che si prepara a retrocedere in Serie C, benché la rosa sia sicuramente degna di stare in Serie B.

Il Pordenone, invece, ha iniziato discretamente bene questa stagione di Serie B. La squadra allenata da Tesser, infatti, occupa al momento un buon 12esimo posto, con 14 punti raccolti in 12 partite giocate. A sorprendere, però, sono solamente le due sconfitte subite in questo inizio di campionato, a cui fanno da contraltare gli 8 pareggi ottenuti. La stella della squadra è sicuramente Davide Diaw, bomber della squadra friulana e autore di 6 gol.

ùLE PROBABILI FORMAZIONI DI FROSINONE SALERNITANA

I pronostici di Entella Pordenone

Entella Pordenone è una partita dalla favorita chiara, complice il terribile inizio di stagione dei padroni di casa, che occupano l’ultima posizione in classifica e vengono da ben 4 sconfitte consecutive. Il Pordenone, invece, ha vissuto un discreto inizio di stagione, anche se manca ancora un po’ di incisività in fase offensiva. Questa partita, però, potrebbe essere il momento giusto per riscattarsi e portare a casa una larga vittoria: l’Over 2,5, però, è decisamente rischioso e lo consigliamo solo come giocata HARD. Come giocata EASY, invece, consigliamo di puntare sull’X2. Per quanto concerne i marcatori, infine, puntate su Diaw: non vi deluderà.

Giocata EASY: X2

Giocata HARD: Over 2,5

Marcatore: Diaw

Possibile risultato: 1-2

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ENTELLA PORDENONE

Le probabili formazioni

ENTELLA (4-3-1-2): Russo; Coppolaro, Pellizzer, Poli, Crimi; Settembrini, Paolucci, Toscano; Schenetti; De Luca, Brunori. All. Vivarini

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco, Barison, Bassoli, Chrzanowski; Magnino, Misuraca, Scavone; Ciurria; Diaw, Butic. All. Tesser