SHARE
Juventus
FOTO - Twitter Juventus

Juventus Fiorentina è una delle sfide più seguite del calcio italiano, in particolare per la forte rivalità che c’è fra le due tifoserie: quella viola, in particolare, ha dovuto assistere inerme al “tradimento” di Bernardeschi e Chiesa, considerati fra i migliori prodotti degli ultimi anni del vivaio della Fiorentina. Andiamo a scoprire, quindi, dove vedere questo match attesissimo in tv e in streaming.

BENTALEBRESCISSIONE IN VISTA: LO SCHALKE LO HA SCARICATO

Quando si gioca Juventus Fiorentina

Udinese Crotone si giocherà martedì 22 dicembre 2020 alle ore 20:45, dunque in prima serata. La partita si disputerà ovviamente allo Juventus Stadium, teatro di ogni sfida casalinga della Vecchia Signora.

Dove vedere Juventus Fiorentina in tv e in streaming

La partita di Serie A sarà trasmessa ovviamente da Sky, che detiene i diritti televisivi di quasi tutte le gare del massimo campionato nostrano. La sfida infatti sarà trasmessa, con precisione, dal canale Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite e canale 483 del digitale terrestre) e da Sky Sport Canale 251. Certamente la gara potrà essere guardata anche in streaming. I modi per farlo sono due: guardare la partita su Sky Go (servizio per gli abbonati Sky) oppure su Now Tv, acquistando l’apposito pacchetto.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI CHELSEA WEST HAM

Le probabili formazioni

Benché contro il Parma abbiano fatto vedere ottime cose, Bentancur e McKennie probabilmente partiranno alla panchina, per lasciare spazio a Rabiot e Arthur. In attacco, invece, verrà riproposta la coppia Morata-Ronaldo. Per quanto concerne la Fiorentina, invece, è molto probabile che Prandelli riproponga la coppia offensiva formata da Vlahovic e Ribery. Biraghi, inoltre, tornerà dal 1′ minuto.

Leggi anche:  Ritorno in Italia per rilanciarsi: tre squadre sul metronomo

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Danilo; Ramsey, Arthur, Rabiot, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Vlahovic, Ribery. All. Prandelli