SHARE
Sinner
FOTO - Twitter Sinner

Ottima notizia per Jannick Sinner, astro nascente del tennis italiano, in vista degli Australian Open. Secondo le regole vigenti per il torneo, che consentiranno a due tennisti di allenarsi solo con il rispettivo compagno scelto, per la prima settimana Sinner si allenerà insieme a Rafa Nadal, numero 2 al mondo nonché tennista ultra vincente che ha scritto la storia negli scorsi anni. Accoppiamento quindi molto onorevole per il tennista italiano, che certamente potrà imparare qualcosa in questo periodo da uno degli interpreti più forti al mondo.

SHARAPOVA: “HO DATO TUTTO, POI HO PERSO LO SPIRITO DI COMPETIZIONE”

Nadal e Sinner si alleneranno insieme in vista degli Australian Open

Le regole per i primi sette giorni in Australia saranno infatti molto strette. I tennisti potranno allenarsi soltanto per due ore al giorno e sempre con lo stesso compagno di lavoro. Altre due ore saranno poi concesse per fare palestra e un’ulteriore ora sarà data invece per il consumo dei pasti a Melbourne Park. I tennisti però, al di là di queste concessioni particolari, dovranno restare in isolamento per tutto il resto del tempo. Potranno però fare gli spostamenti in auto sulla stessa vettura, insieme ai loro team contingentati.

Al termine della prima settimana di allenamento, l’accoppiamento Nadal-Sinner potrà unirsi a quello composto da Wawrinka e Schwartzmann. In questo modo, sarà possibile mischiare le coppie in allenamento, con Sinner che quindi potrà allenarsi anche con altri tennisti di altissimo livello.

BORUSSIA DORTMUND, ARRIVA L’ESONERO DI FAVRE

Qualora non venissero rispettate le regole del contingente e uno dei componenti degli staff dovesse risultare positivo a uno dei test che saranno effettuati, ogni persona di quel determinato staff sarà messa in isolamento. Per il tennista in questione, dunque, potrebbe esserci la possibilità di perdere gli Australian Open, non potendo dunque partecipare allo Slam.

VETTORI SFIDA ADESANYA: “SI STA CAGANDO ADDOSSO”

SHARE