SHARE
Jon Jones
FOTO - Twitter Jon Jones

I prossimi mesi si prospettano molto interessanti per quanto riguarda gli appassionati di MMA della UFC. Dopo la squalifica per doping, infatti, ritornerà all’ottagono Jon “Bones “Jones, ovvero una delle leggende più incredibili della federazione. Jones aveva reso vacante il titolo dei mediomassimi da lui detenuto per ben 9 anni e difeso la bellezza di undici volte. La notizia più grande è però un’altra: al suo ritorno Jon Jones sarà il number one contender al titolo dei pesi massimi e quindi sfiderà il vincitore della sfida tra Stipe Miocic (attuale campione) e Francis Ngannou (lo sfidante).

NADAL E SINNER SI ALLENERANNO INSIEME PER GLI AUSTRALIAN OPEN

Jon Jones affronterà al suo ritorno il vincitore di Miocic vs Ngannou

Uno scenario davvero esaltante che è stato reso noto proprio dalla stessa federazione. Jones dunque potrebbe potenzialmente essere il nuovo campione dei pesi massimi, anche se Dana White avrebbe voluto vederlo combattere contro Israel Adesanya per la sua cintura. L’obiettivo di Jones sembra però essere un altro.

Ovviamente, tutto dipenderà dalla sfida tra i due pesi massimi. Un incontro certamente non inedito: Miocic, infatti, ha già battuto Ngannou in passato, proprio quando sembrava che quest’ultimo potesse interrompere la striscia vincente del croato e prendergli il titolo. Ngannou, che resta però uno dei lottatori più pericolosi e forti della federazione, avrà dunque una seconda opportunità per il titolo massimo.

SHARAPOVA: “HO DATO TUTTO, POI HO PERSO LO SPIRITO DI COMPETIZIONE”

Jon Jones è dunque spettatore interessato. Lo stesso Jones potrà intervenire direttamente quest’estate, nel match che lo vedrà protagonista per la cintura. Non ci sono però, almeno al momento, date ufficiali per l’incontro del suo ritorno. Che però, siamo sicuri, venderà moltissimo, vista la lunga assenza del ragazzo e il suo star power, rimasto immutato nonostante tutto.

UFC FIGHT NIGHT 183, I RISULTATI: THOMPSON E ALDO VITTORIOSI

SHARE