SHARE
Alessio Di Chirico
FOTO - Twitter Alessio Di Chirico

Nonostante in questo momento la carriera in UFC di Alessio Di Chirico sembri non vivere una situazione di particolare brillantezza, il lottatore romano potrà avere presto una particolare quanto interessante possibilità di riscatto e redenzione. MMA Junkie ha infatti riportato la notizia che il fighter tricolore affronterà Joaquin Buckley a UFC Fight Night previsto per il 16 gennaio del 2021. Un match molto importante per Di Chirico, ormai una sorta di veterano del circuito, contro un lottatore che invece possiede una carriera ancora relativamente giovane.

NADAL E SINNER SI ALLENERANNO INSIEME PER GLI AUSTRALIAN OPEN

Alessio Di Chirico torna a combattere in UFC: ecco il suo avversario

Il match si disputerà sulla Fight Island e rappresenterà ovviamente una prima volta assoluta tra i due lottatori. Di Chirico, come dicevamo, è in assoluta ricerca di riscatto: viene infatti da una striscia di tre sconfitte consecutive rimediate – da giugno 2019 ad agosto 2020 – contro Kevin Holland, Makhmud Muradov e Zak Cummings.

NIENTE ITALIA PER MARIO MANDZUKIC: VICINA LA FIRMA CON L’OSIJEK

Discorso ben diverso invece per il suo avversario. Buckey infatti ha perso il suo match di esordio in UFC sempre contro Kevin Holland, per poi però vincere i due successivi contro Impa Kasanganay e Jordan Wright. Peraltro, in occasione della prima sfida, l’ex fighter della Bellator si era messo in scena con un KO impressionante sull’avversario, guadagnando peraltro per due volte consecutive il titolo di “Performance of the night” in occasione delle sue due vittorie.

Proprio questi due match hanno convinto Dana White a dargli sinceramente una chance. Il timore è che Di Chirico possa esser stato individuato come un avversario in fase “calante” da dare in pasto al nuovo arrivato. Ovviamente ci si augura, invece, che il lottatore italiano possa farsi valere e vincere il match.

Leggi anche:  Chiesa: "Magny? Bravo in tutto ma io sorprenderò tanta gente"
SHARE