Home Altri Sport Chimaev provoca McGregor sui social: “Distruggerò questo pollo”

Chimaev provoca McGregor sui social: “Distruggerò questo pollo”

Conor McGregor
FOTO - Twitter ufficiale Conor McGregor

Khamzat Chimaev è sicuramente uno dei fighter più in vista di questi ultimi anni. Il ragazzo svedese di origini russe vanta già un record di 9 vittorie e nessuna sconfitta come lottatore. In UFC addirittura ha attualmente la striscia dei tre match vinti nel più breve tempo possibile e persino lo stesso Dana White non ha fatto altro che incensarlo appena ne ha avuto l’occasione. Chimaev pare dunque lanciato verso un grande futuro e, a quanto pare, potrebbe avere scelto anche un grande avversario per la sua legacy: Conor McGregor.

NADAL E SINNER SI ALLENERANNO INSIEME PER GLI AUSTRALIAN OPEN

Chimaev provoca McGregor sui social: “Distruggerò questo pollo”

Chimaev si è infatti fatto notare per un intervento social che ha generato molte speculazioni e il sogno di un incontro che sarebbe tutto da vivere. Il ragazzo ha infatti commentato un tweet di Ali Abdelaziz, ovvero il manager di Khabib Nurmagomedov, in relazione all’incontro vinto da quest’ultimo contro Conor McGregor tempo fa, durante una faida davvero pesantissima e con molte tensioni.

Abdelaziz ha infatti pubblicato un tweet nel quale schernisce proprio il lottatore canadese, che fu letteralmente dominato durante quell’incontro. Chimaev, dopo aver visto il post, ha preso la palla al balzo e ha commentato in maniera perentoria “Non preoccuparti fratello, distruggerò io per te questo pollo”.

NIENTE ITALIA PER MARIO MANDZUKIC: VICINA LA FIRMA CON L’OSIJEK

La mossa di Chimaev potrebbe ovviamente essere semplicemente incorporata tra le varie provocazioni che da sempre contraddistinguono il mondo della UFC, soprattutto in termini recenti. Di certo un match tra lo svedese e l’irlandese sarebbe una gioia potenziale per gli occhi, con Conor che di fatto potrebbe ritrovarsi davanti al nuovo Khabib, la vera stella in rampa di lancio della UFC per il futuro prossimo della federazione.

Previous articleSinner: “La vita giocando a tennis è la migliore che potessi fare”
Next articleDemetrious Johnson provoca Jon Jones: “Se avessi la sua stazza lo farei a pezzi”
Giornalista pubblicista, studente di Scienze Motorie. Calcio, tennis, wrestling. La scrittura come passione, lavoro e veicolo emotivo. Su Contra-Ataque perché proporre qualcosa di differente, al giorno d'oggi, è fondamentale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here