Home Estero Levante Betis, LaLiga: pronostici e analisi

Levante Betis, LaLiga: pronostici e analisi

Betis
FOTO - Twitter Real Betis

Levante Betis è una delle partite più interessanti di questa 15esima giornata di LaLiga. Trovate qui i pronostici e l’analisi di questo match attesissimo.

L’analisi di Levante Betis

Com’era prevedibile, il Levante non sta vivendo un grande inizio di stagione. Al momento, infatti, la squadra guidata da Lopez occupa il 15esimo posto in classifica, ad appena 1 punto dalla zona retrocessione. La squadra a disposizione del tecnico spagnolo, tuttavia, è decisamente più forte rispetto a Elche, Eibar e Huesca, per cui la salvezza dovrebbe arrivare anche con qualche giornata d’anticipo. Battere il Betis, invece, si preannuncia difficilissimo.

La squadra allenata da Pellegrini, dopotutto, è stata costruita per raggiungere obbiettivi ben più “nobili” di una semplice salvezza. Gli investimenti fatti dalla società, infatti, hanno chiaramente l’intenzione di portare il Betis fra le grandi del calcio spagnolo, anche se questa stagione potrebbe essere già stata compromessa da un inizio tutt’altro che entusiasmante. La qualità dei singoli, in particolare di giocatori come Sanabria o Fekir, rischia tuttavia di fare la differenza nella scontro contro il Levante.

I pronostici di Levante Betis

Levante Betis è una partita che, pur vedendo tecnicamente favoriti gli ospiti, è difficilmente prevedibile. Per questo motivo, non ci sbilanciamo sull’esito finale del match e vi consigliamo di puntare sul Multigol 1-3 del Betis, che intorno all’1.30 è da prendere assolutamente. In alternativa, è da valutare anche l’X2+Over 1,5. Per quanto concerne i marcatori, infine, il nostro consiglio va a Nabil Fekir, autore di un inizio di stagione sottotono ma capace di cambiare le sorti di una stagione con le sue enormi qualità.

Giocata EASY: Multigol Trasferta 1-3

Giocata HARD: X2+Over 1,5

Marcatore: Fekir

Possibile risultato: 1-2

Le probabili formazioni

LEVANTE (4-4-2): Aitor; Miramon, Vezo, Suarez, Clerc; De Frutos, Malsa, melero, Rochina; Roger, Dani Gomez. All. Lopez.

BETIS (4-2-3-1): Joel; Emerson, Mandi, Victor Ruiz, Miranda; Guido, Guardado; Joaquin, Fekir, Aitor Ruibal; Sanabria. All. Pellegrini.

Previous articleNewcastle Liverpool, Premier League: pronostici e analisi
Next articleFognini: “Il 2020 è un anno perso ma sono ancora competitivo. Su Sinner…”
Classe 2003, studente di liceo classico e tifoso del Milan. Appassionatissimo di Bundesliga da qualche anno, tifa Union Berlino e RB Lipsia, i due opposti del calcio tedesco. Scrive di Bundesliga per Minuti di Recupero, Footbola, BundesItalia e Contrataque. Racconto storie di calcio su Catenaccio e Contropiede.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here