SHARE
Chievo
FOTO - Twitter ChievoVerona

Chievo Venezia è il big match di questa 16esima giornata di Serie B. Trovate qui i pronostici e l’analisi di questa partita attesissima.

L’analisi di Chievo Venezia

2 stagioni fa il Chievo è retrocesso in Serie B e sembra destinato a rimanerci ancora per qualche anno: la squadra a disposizione di Aglietti, infatti, non può contare su nessun singolo di rilievo, se si escludono gli esperti Giaccherini, Djordjevic e Obi, che in questa stagione però non sono ancora riusciti a fare la differenza. La sfida contro il Venezia, quindi, si prefigura come uno scontro alla pari, che vede solo leggermente favoriti i padroni di casa.

Il Venezia ha iniziato piuttosto bene questa stagione, portandosi subito nelle posizioni di classifica più “nobili”, tanto che al momento si trova in settima posizione, ad appena 5 punti dal primo posto. La grande applicazione tattica e l’impressionante solidità difensiva dei ragazzi allenati da Zanetti, infatti, hanno permesso al Venezia di sopperire alle evidenti mancanze tecniche, che, però, sono emerse nelle ultime 3 giornate, in cui la squadra veneta ha conquistato solo 2 punti. Con il Chievo, però, non dovrebbe essere troppo difficile strappare almeno un punto, importantissimo in chiave play-off.

I pronostici di Chievo Venezia

Chievo Venezia è una partita che si preannuncia equilibratissima e combattuta. Considerando anche la scarsa vena offensiva di entrambe le squadre, quindi, il nostro consiglio va all’Under 2,5. In alternativa, si può provare a puntare anche sull’Esito X, che intorno a quota 3.00 va assolutamente preso. Per quanto concerne i marcatori, infine, vi consigliamo di puntare su Forte, trascinatore di questo Venezia che sogna la Serie A.

Giocata EASY: Under 2,5

Giocata HARD: X

Marcatore: Forte

Possibile risultato: 1-1

Le probabili formazioni

CHIEVO (4-4-2): Semper; Mogos, Leverbe, Gigliotti, Cotali; Ciciretti, Palmiro, Obi, Garritano; Fabbro, Djordjevic. All. Aglietti.

VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Felicioli; Fiordilino, Taugourdeau, Bjarkason; Aramu; Bocalon, Forte. All. Zanetti.