SHARE
Tottenham
FOTO - Twitter Tottenham

Tottenham Leeds è una delle partite più interessanti di questo 17esimo turno di Premier League. Trovate qui i pronostici e l’analisi di questo match attesissimo.

L’analisi di Tottenham Leeds

Il Tottenham arriva a questa sfida importantissima in un periodo di forma decisamente negativo. La squadra di Mourinho, infatti, viene da 4 partite consecutive senza vittoria e ha perso terreno rispetto alle sue dirette avversarie. Ciononostante, il campionato non si può ancora definire compromesso, anche perché con una vittoria gli Spurs potrebbero ritornare in terza posizione. Questo Leeds, dopotutto, non dovrebbe rappresentare un ostacolo insormontabile per Kane e compagni.

Il Leeds ha cominciato la stagione a mille all’ora, fra prestazioni clamorose e tantissimi gol subiti. Poi, però, le prestazioni della squadra allenata da Bielsa si sono normalizzate, consentendo comunque di mantenere posizioni di tutto rispetto, sopra a squadre meglio attrezzate come Arsenal e Wolverhampton. Il Tottenham, tuttavia, è un’avversaria decisamente ostica, con la squadra del Loco che dovrà rendersi protagonista di una prestazione da sogno, se vorrà portare a casa anche solo un punto.

I pronostici di Tottenham Leeds

Tottenham Leeds è una partita dall’esito apparentemente scontato, soprattutto considerando la superiorità tecnica della squadra di Mourinho, che può vantare alcuni dei giocatori più forti al mondo. Ciononostante, noi consigliamo di puntare sull’instabilità difensiva della squadra di Mourinho, che nelle ultime 5 partite di campionato ha sempre subito almeno un gol: l’Esito Gol, quindi, è da prendere. Come giocata HARD, invece, consigliamo di puntare sull’1 secco. Per quanto concerne i marcatori, infine, è quasi scontato puntare su Son, autore di un inizio di stagione da favola.

Leggi anche:  Rennes Lilla, Ligue 1: pronostici e analisi

Giocata EASY: Esito Gol

Giocata HARD: 1 secco

Marcatore: Son

Possibile risultato: 2-1

Le probabili formazioni

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Alderweireld, Dier, Reguilon; Hojbjerg, Sissoko; Bergwijn, Ndombele, Son; Kane. All. Mourinho.

LEEDS (4-1-4-1): Meslier; Dallas, Ayling, Struijk, Alioski; Phillips; Raphinha, Rodrigo, Shackleton, Harrison; Bamford. All. Bielsa.