Home Altri Sport Ngannou: “Vorrei affrontare Jones, per me è il numero 1 di sempre”

Ngannou: “Vorrei affrontare Jones, per me è il numero 1 di sempre”

Jon Jones
FOTO - Twitter Jon Jones

Francis Ngannou è sicuramente una forza della natura e prossimamente, nel 2021, darà l’assalto al titolo dei pesi massimi della UFC attualmente detenuto da Stipe Miocic. Ngannou – che è stato già battuto in un match titolato anni fa proprio da Miocic – vuole prendersi una sonora rivincita e conquistare il suo primo alloro nella promotion. L’incontro è stato fissato da Dana White per l’inizio del 2021, anche se non c’è ancora una data precisa per il match. Nel frattempo, in una recente intervista, Ngannou ha spiegato di voler affrontare a tutti i costi un altro grande fighter, ovvero Jon Jones.

Ngannou: “Vorrei affrontare Jones, per me è il numero 1 di sempre”

“Bones” Jones, fighter al numero 1 del ranking UFC pound for pound, è di fatto considerato come uno dei più grandi di sempre della disciplina, nonostante gli scandali con droga e doping vissuti negli anni scorsi. Ngannou ha parlato molto bene della leggenda UFC, che proprio di recente ha scelto di elevarsi a peso massimo cambiando categoria. “Quello fra me e Jon Jones è il match che tutti vorrebbero vedere”, spiega. “Fosse stato per me avrei combattutto subito”.

“La cosa positiva di affrontare Jones” – prosegue Ngannou – “è che oltre a lottare contro il più grande di tutti i tempi, il numero uno di sempre pound for pound secondo me, rimarrei attivo. Perché in questo momento mi sta mancando proprio il fatto di lottare”, ha specificato.

Ngannou infatti non lotta un incontro dal 9 maggio 2020. “Non so dove mi trovo, né che cosa sto facendo. Avere un incontro sarebbe una bella cosa e avere un grande match come quelli mi esalta soltanto al pensiero”, conclude il mastodontico lottatore. Per adesso, però. Ngannou dovrà “accontentarsi” di tentare nuovamente l’assalto al titolo dei pesi massimi UFC. Non solo per diventare campione ma pure per guadagnarsi proprio la sfida contro Jones, che sarà il prossimo number one contender al titolo mondiale.

Previous articleDana White su McGregor: “Ha molti detrattori ma ha dimostrato a tutti che si sbagliavano”
Next articleManchester City Brighton, Premier League: pronostici e analisi
Giornalista pubblicista, studente di Scienze Motorie. Calcio, tennis, wrestling. La scrittura come passione, lavoro e veicolo emotivo. Su Contra-Ataque perché proporre qualcosa di differente, al giorno d'oggi, è fondamentale.