Home Estero Angers PSG, Ligue 1: pronostici e analisi

Angers PSG, Ligue 1: pronostici e analisi

PSG
FOTO - Twitter PSG

Angers PSG è uno dei match più interessanti di questa 20esima giornata di Ligue 1, vedendo contrapposte due squadre che si trovano nella parte alta della classifica. Trovate qui i pronostici e l’analisi di questa partita attesissima.

L’analisi di Angers PSG

L’Angers, benché non possa contare sicuramente su una rosa di alto livello, ha vissuto un girone d’andata di assoluto rilievo, che ha permesso ai ragazzi di Moulin di occupare il settimo posto, ad appena 3 punti dalla zona Europa League. La rosa dell’Angers, tuttavia, non è assolutamente attrezzata per un girone di ritorno dello stesso tenore e per questo è estremamente improbabile che contro il PSG arrivi una vittoria.

Il PSG sta vivendo una stagione decisamente altalenante, che non ha permesso ai parigini di consolidare sin dalle prime giornate la vetta del campionato francese. Al momento, infatti, i Parisiens occupano il secondo posto, ad un punto dal Lione primo. Il nuovo allenatore Pochettino, però, dovrà necessariamente riportare in alto i parigini, soprattutto dopo che la vittoria della Supercoppa francese ha caricato moltissimo Neymar e compagni, che contro l’Angers sono chiamati a vincere.

I pronostici di Angers PSG

Angers PSG è uno dei match più interessanti di questo turno di Ligue 1, anche perché vede contrapposte due formazioni che, paradossalmente, non sono troppo distanti in classifica. Ciononostante, i parigini possono contare su una superiorità economica e soprattutto tecnica disarmante. Per questo motivo, il nostro consiglio non può che andare al 2 secco. Come giocata HARD, invece, vi consigliamo di puntare sull’Esito Gol. Per quanto concerne i marcatori, infine, puntate su Mbappé: è lui il leader tecnico della squadra di Pochettino.

Giocata EASY: 2 secco

Giocata HARD: Esito Gol

Marcatore: Mbappé

Possibile risultato: 1-3

Le probabili formazioni

ANGERS (4-2-3-1): Bernardoni; Manceau, Traoré, Thomas, Doumbia; Amadou, Mangani; Thioub, Fulgini, Pereira Lage; Bahoken. All. Moulin.

PSG (4-2-3-1): Navas; Florenzi, Marquinhos, Kimpembé, Bakker; Gueye, Herrera; Mbappé, Verratti, Neymar; Icardi. All. Pochettino.

Previous articleFiorentina, super colpo per il terzino: arriva dal Real Madrid
Next articleTsitsipas: “Nadal domina sulla terra rossa ma sulle altre superfici…”
Classe 2003, studente di liceo classico e tifoso del Milan. Appassionatissimo di Bundesliga da qualche anno, tifa Union Berlino e RB Lipsia, i due opposti del calcio tedesco. Scrive di Bundesliga per Minuti di Recupero, Footbola, BundesItalia e Contrataque. Racconto storie di calcio su Catenaccio e Contropiede.