Home Altri Sport Kofi Kingston spiega nel dettaglio il suo infortunio alla mascella

Kofi Kingston spiega nel dettaglio il suo infortunio alla mascella

Kofi Kingston
FOTO - Twitter Kofi Kingston

Kofi Kingston è un ex WWE Champion e ha vinto, oltre all’alloro massimo, tanti altri titoli nel corso della sua carriera in WWE. Adesso è purtroppo fermo per un infortunio e quindi, sfortunatamente per lui, impossibilitato a lottare nel breve e medio termine. Intervenuto nel podcast della sua stable, ovvero The New Day: Feel The Power, Kingston ha spiegato in particolare come si sia fatto male alla mascella e quali possano essere le sue sensazioni al momento.

Kofi Kingston spiega nel dettaglio il suo infortunio alla mascella

“Quando mi sono fatto male, sono stato colpito da una ginocchiata di Cedric Alexander in faccia, tre settimane fa. Un paio di denti erano scheggiati ma di base sembrava tutto ok. Sentivo dolore sul punto dell’impatto quindi ho pensato che potesse essere un livido o altro. Poi, la settimana dopo, abbiamo avuto un match a sei e andava tutto bene, un po’ di dolore ma nulla di terribile. Poi però, la settimana dopo, prima che entrassimo nel ring, ho sentito che la mia mascella non era fissata perfettamente. Appena ho cominciato a muovermi mi sono reso conto che la sentivo fuori posto, che non si trovasse nella sua normale collocazione”, ha spiegato Kofi Kingston.

Il lottare ha poi avanzato una curiosa teoria basata sul fatto che, con i fan “veri” all’interno dell’arena, probabilmente non avrebbe dato peso alla cosa. “La mia sensazione è che se il pubblico fosse stato lì non avrei provato quel dolore. Per tutto il match, ogni volta che accadeva qualcosa, mi afferavo la mascella. Ci ho pensato per tutto l’incontro al fatto che, con i fan nell’arena, probabilmente avrei pensato di essermi fatto male solo momentaneamente. In certi casi ti capita di avvertire solo l’adrenalina dei fan, una cosa che ti rende capace di muoverti”, ha concluso l’ex WWE Champion.

Previous articleWWE Raw report 18/01/2021: Randy Orton “mascherato”, Bliss scatenata
Next articleLiverpool Burnley, Premier League: pronostici e analisi
Giornalista pubblicista, studente di Scienze Motorie. Calcio, tennis, wrestling. La scrittura come passione, lavoro e veicolo emotivo. Su Contra-Ataque perché proporre qualcosa di differente, al giorno d'oggi, è fondamentale.