SHARE
Jason Jordan
FOTO - Twitter Jason Jordan

Da ormai diverso tempo Jason Jordan sembra essersi ritirato per via di un gravissimo infortunio al collo rimediato nel corso di una vecchia puntata di Raw. In quel momento Jordan era coinvolto – senza troppo successo, in verità – in una storyline nella quale risultava essere il figlio illegittimo di Kurt Angle. Da face stava provando a costruirsi un nome ma l’infortunio ha praticamente messo fine alla sua carriera. O almeno così si pensava perché il suo ex collega nel tag team degli American Alpha –  cioè Chad Gable – ha spiegato come in realtà il ragazzo si stia allenando per provare a tornare sul ring.

Chad Gable: “Jason Jordan vuole tornare a lottare”

Gable (che in questo momento fa parte del roster di SmackDown) è intervenuto sulla questione in alcune sue dichiarazioni rilasciate a The Bump, trasmissione streaming della WWE. “Jason è stata una parte fondamentale nel viaggio verso il successo in WWE. Non posso dire che avrei debuttato con certezza a NXT o nel main roster se non fosse stato per lui. Mi sento molto fortunato a essere suo amico. Lui è un po’ come Otis, ha quella mentalità che va bene per certi livelli e che crea sempre una certa coesione. Nel corso del tempo è diventato uno dei miei migliori amici durante questo periodo in WWE. E ovviamente lo è ancora. Ha vissuto una grande sfortuna per quello che gli è successo con l’infortunio, però mai dire mai. Ci sta lavorando e sta cercando di tornare. Chissà, esiste sempre una possibilità di ritornare a lottare insieme ed è qualcosa a cui francamente non mi opporrei mai”, ha spiegato lungamente Chad Gable.

Insieme a Jason Jordan, Gable ha vinto i titoli di coppia sia a NXT che a SmackDown. E non è detto, a questo punto, che i due non possano tentare la scalata alla categoria tag team di nuovo.

SHARE