SHARE
Khabib Nurmagomedov
FOTO - Twitter Khabib Nurmagomedov

Giorni fa il presidente della UFC Dana White aveva aggiornato sulla sua chiacchierata con Khabib Nurmagomedov, attuale campione imbattuto dei pesi leggeri che si era ritirato dall’ottagono dopo il match vinto contro Justin Gaethje a causa della scomparsa del padre, da sempre vicino a lui per gli incontro. White aveva spiegato che Khabib avrebbe seguito per bene il match tra Conor McGregor e Dustin Poirier e, in base a quello, avrebbe deciso l’eventuale ritorno per lottare. A quanto pare, però, lo stesso Khabib ha rilasciato un importante indizio sul nuovo cambio di idea durante una recente intervista. Ora il ritorno al combattimento in UFC di Nurmagomedov sembra nuovamente molto lontano.

Khabib cambia di nuovo decisione: confermato il ritiro

Nel corso di una chiacchierata con Sport24, infatti, Khabib avrebbe lasciato intendere che non ci sarà ritorno in lotta per lui. Questo perché, da uomo d’onore, non vorrebbe infrangere la promessa fatta alla madre sulla questione ritiro. “Mia madre è la cosa più preziosa che mi sia rimasta. Non mi spingerei a fare cose che possano deluderla”, ha affermato Khabib.

Di conseguenza, Nurmagomedov a questo punto dovrebbe restare permanentemente lontano dall’ottagono. Questo nonostante Conor McGregor avesse provato a giocare di trash talking appena saputa la notizia del potenziale ritorno del daghestano. Magari proprio per impostare nuovamente un incontro tra i due. Incontro che però, allo stato attuale delle cose, pare ormai lontanissimo.

Khabib vanta un record di 29-0-0 nelle MMA. Ha infatti vinto ogni incontro disputato in carriera ed è universalmente riconosciuto come uno dei più grandi lottatori mai esistiti in UFC e nelle arti marziali miste in generale. Molti attendevano con ansia un suo ritorno alla lotta che però, vista l’attuale situazione, sembra essere ormai quasi permanentemente lontano. Vedremo se il ragazzo cambierà idea un’altra volta oppure se questa decisione si rivelerà poi definitiva.

SHARE