Home Wrestling Undertaker racconta la prima impressione che Vince McMahon ebbe di lui

Undertaker racconta la prima impressione che Vince McMahon ebbe di lui

Undertaker
FOTO - Twitter Undertaker

Undertaker è stato uno dei più grandi personaggi della WWE e ovviamente ha scritto la storia della disciplina e della federazione. Molti però non sanno che Mark Calaway, l’uomo dietro al Deadman, agli inizi di carriera ha interpretato anche un altro personaggio, ovvero Mean Mark. Un personaggio decisamente molto lontano da quello maestoso e con toni soprannaturali sviluppato in anni e anni di WWE. Proprio Undertaker, sempre nel podcast di Joe Rogan, si è tuffato nei ricordi per ripescare la prima volta che Vince McMahon lo vide lottare, proprio con il personaggio di Mean Mark.

Undertaker racconta la prima impressione che Vince McMahon ebbe di lui

Calaway era un giovane lottatore nel 1980 ed era uno dei nomi più interessanti della WCW. McMahon assistette al match tra lui e Lex Luger a Great American Bash di quell’anno. Il racconto di Undertaker a riguardo è molto divertente perché, secondo lui, durante l’incontro fece un’impressione terribile.

“Bruce Prichard mi disse che Vince McMahon avrebbe assistito al mio match. All’epoca avevo il personaggio di Mean Mark e il mio avversario per l’occasione era Lex Luger. Andai sul ring e provai a fare ciò che credevo potessi fare ma in realtà feci veramente schifo. La mia resa fisica non fu quella che avrei voluto avere in un’occasione del genere”, ha spiegato Taker.

Peraltro lo stesso Vince McMahon non rimase per nulla impressionato. “Gli chiesero cosa ne pensasse di me e lui rispose che sembravo uno dei tanti”, aggiunge Undertaker. Fortunatamente, lo stesso Vince McMahon ha poi assunto Calaway e il resto, come si suol dire, ormai è storia.

Undertaker ha infine parlato brevemente di Brock Lesnar. L’uomo ha rivelato che il loro faccia a faccia in UFC era stato programmato per fini pubblicitari e, alla domanda di Rogan se volesse affrontarlo in un ottagono, Taker ha risposto “Sei impazzito?” con una grossa risata.

Previous articleUFC, rilasciato Ottman Azaitar per aver violato il protocollo di sicurezza
Next article***SPOILER*** – I risultati di WWE Superstar Spectacle
Giornalista pubblicista, studente di Scienze Motorie. Calcio, tennis, wrestling. La scrittura come passione, lavoro e veicolo emotivo. Su Contra-Ataque perché proporre qualcosa di differente, al giorno d'oggi, è fondamentale.