SHARE
giant zanjeer
Fonte Immagine: @giantzanjeerwwe (Twitter)

Martedì 26 gennaio, nel giorno della Festa della Repubblica Indiana, la WWE trasmetterà “Superstar Spectacle”, lo show dedicato al Paese asiatico: tra le stelle locali spicca il colossale Giant Zanjeer, che Jinder Mahal ha definito “il nuovo Great Khali”.

A distanza di 15 anni dal suo debutto, avvenuto nella puntata di SmackDown del 7 aprile 2006, il ricordo del debutto di The Great Khali in WWE è ancora oggi bene impresso nella memoria dei fan: il colossale wrestler indiano aggredì brutalmente The Undertaker lasciandolo esanime al suolo, sconfiggendo poi il Dead Man nell’incredulità generale un mese più tardi in PPV a Judgement Day.

Questa storyline segnava l’inizio della carriera in WWE di The Great Khali, che sarebbe durata 8 anni e lo avrebbe visto arrivare a vincere addirittura il World Heavyweight Championship reso vacante da Edge. E anche se buona parte degli anni successivi avrebbero visto il gigante indiano impegnato in ruoli prettamente comedy, il suo ricordo è rimasto indelebile nei fan e negli addetti ai lavori, consapevoli di essersi trovati davanti un personaggio a suo modo unico e irripetibile.

Jinder Mahal: “Il nuovo Great Khali? È Giant Zanjeer”

In realtà, a distanza di tre anni dall’ultima apparizione di Khali avvenuta durante la Greatest Royal Rumble andata in scena in Arabia Saudita, la WWE potrebbe avere già in casa il successore del gigante indiano. Intervistato da News18 a proposito di Superstar Spectacle, l’ex WWE Champion Jinder Mahal ha infatti affermato che l’erede del colosso del Punjab esiste già e il suo nome è Giant Zanjeer.

“Guardo qualcuno come Giant Zanjeer ed è impressionante, ha la stessa stazza di Great Khali e un enorme potenziale.”

Giant Zanjeer a Superstar Spectacle si unirà a Dilsher Shanky, Rey Mysterio e Ricochet per affrontare King Corbin, Cesaro, Shinsuke Nakamura e Dolph Ziggler. Ex giocatore di basket originario del Punjab, è stato allenato da The Great Khali in persona.

Alto 220 centimetri, pesa “appena” 150 chilogrammi di peso e promette quindi di essere più agile del suo mastodontico maestro e predecessore pur eguagliandone la stazza. Per vederlo in azione non resta che attendere la giornata di domani, quando Superstar Spectacle – qui i risultati dei tapings – andrà in onda sul WWE Network.

SHARE