SHARE
Arsenal
FOTO - Twitter Arsenal

Southampton Arsenal è uno dei match più interessanti di questa giornata di Premier League. Trovate qui i pronostici e l’analisi di questa partita attesissima.

L’analisi di Southampton Arsenal

La squadra allenata da Hasenhüttl rappresenta, almeno dal punto di vista del gioco, una delle sorprese più piacevoli del girone d’andata. Con un calcio offensivo ma attento dal punto di vista difensivo, infatti, il Southampton è riuscito a mettere in difficoltà anche squadre più blasonate e tecnicamente più forti, come Chelsea, Everton, Arsenal e Liverpool. Ciononostante, a mancare è stata la continuità e soprattutto il bomber Ings, che non dovrebbe esserci nemmeno nell’importantissima sfida contro i Gunners.

L’Arsenal sta finalmente dimenticando uno dei peggiori inizi di campionato della sua storia recente: la squadra di Arteta, infatti, sembra finalmente aver trovate continuità di risultati, anche se sabato è arrivata una brutta sconfitta in FA Cup, subita proprio contro il Southampton. Nelle ultime 6 partite di Premier League, tuttavia, sono arrivate cinque vittorie e un pareggio, che hanno permesso ad Aubameyang e compagni di ritornare a competere per un piazzamento europeo. Prima, però, servirà battere e superare in classifica il Southampton.

I pronostici di Southampton Arsenal

Southampton Arsenal è una partita che non si preannuncia particolarmente spettacolare, anche perché lo scontro andato in scena sabato in FA Cup è finito solamente 1-0. Entrambe le squadre, inoltre, recentemente non hanno brillato per la loro forza offensiva, e per questo l’Under 2,5 è da prendere senza pensarci troppo. Come giocata EASY, invece, il nostro consiglio va all’X2, dato che i Gunners possono contare su una netta superiorità tecnica. Per quanto concerne i marcatori, infine, non ci sentiamo di consigliarvi nessuno: troppo alta probabilità che il match finisca con un semplcie 0-0.

Giocata EASY: X2

Giocata HARD: Under 2,5

Marcatore: Nessuno

Possibile risultato: 0-0

Le probabili formazioni

SOUTHAMPTON (4-4-2): McCarthy, Walker-Peters, Vestergaard, Bednarek, Bertrand, Romeu, Ward-Prowse, Armstrong, Djenepo, Adams, Walcott. All. Hasenhüttl.

ARSENAL (4-2-3-1): Runarsson; Bellerin, Mustafi, Gabriel, Maitland-Niles; Elneny, Xhaka; Pepe, Smith Rowe, Nelson; Lacazette All. Arteta.