Home Altri Sport Il WWE Network chiude i battenti: ceduti i diritti a Peacock

Il WWE Network chiude i battenti: ceduti i diritti a Peacock

wwe network
Fonte Immagine: @PontshoMonareng (Twitter)

Il WWE Network chiuderà i battenti dal prossimo 18 marzo, quando negli Stati Uniti i programmi cominceranno a essere trasmessi dalla piattaforma streaming Peacock. È questa la conseguenza dell’accordo raggiunto tra la WWE e la NBC Universal, proprietaria del servizio e capace di aggiudicarsi i diritti della più importante compagnia di wrestling al mondo per cinque anni.

Il WWE Network cambia casa e approda su Peacock

Per una cifra che complessivamente dovrebbe aggirarsi intorno al miliardo di dollari, Peacock si è aggiudicata la trasmissione su suolo americano dei numerosi contenuti esclusiva del WWE Network, che come ricorda TWMnews sono i seguenti:

  • Tutti gli eventi live in pay-per-view, inclusa la prossima edizione di WrestleMania
  • Gli show settimanali NXT, NXT UK e WWE 205 Live
  • Le repliche di RAW e SmackDown
  • Documentari innovativi come WWE 24, WWE 365 e WWE Untold
  • Dal 2022 un documentario esclusivo all’anno
  • Serie originali come le Broken Skull Sessions di Steve Austin e Undertaker: Last Ride

Parliamo di un totale di oltre 17mila ore di programmazione tra materiale nuovo e di archivio, con Fastlane 2021 primo PPV trasmesso dalla nuova piattaforma il prossimo 21 marzo. L’accordo, anticipato da Variety, è stato accolto con grande soddisfazione da entrambe le parti in causa.

Rick Cordella, vice-presidente esecutivo di Peacock, ha ricordato che “la WWE ha sempre attinto allo spirito del tempo culturale con spettacolari eventi dal vivo e personaggi straordinari e siamo entusiasti di essere la casa esclusiva per WWE Network e i suoi milioni di fan in tutto il Paese”. Parole a cui sono seguite quelle di Nick Khan per la compagnia di Vince McMahon: “Peacock è una piattaforma innovativa che ci consentirà di mostrare i nostri eventi più significativi, tra cui WrestleMania, e fornire lo straordinario intrattenimento che i nostri fan si aspettano”.

 

Previous articleDrew McIntyre risponde alle parole di Undertaker sulla moderna WWE
Next articleJinder Mahal: “Con Giant Zanjeer la WWE ha trovato il nuovo Great Khali”