SHARE
nia jax
Fonte Immagine: @pharaohscu (Twitter)

Nel corso dell’ultima puntata di RAW abbiamo assistito a un 6-Women Tag Team match che ha visto il team formato da Lacey Evans, Shayna Baszler e Nia Jax sconfiggere Charlotte Flair, Mandy Rose e Dana Brooke. Il pin vincente è stato ottenuto dalla Jax, che ha steso la Brooke con un leg drop, ma tanto il match quanto il finale hanno fatto molto discutere e messo la lottatrice samoana ancora una volta nel mirino del WWE Universe.

Ennesimo botch di Nia Jax a RAW: per i fan deve essere fermata

Come riporta PWInsider il match, sancito dopo l’intervento della Jax ai danni di Charlotte che si apprestava a sconfiggere Shayna Baszler, è stato prima vinto dal team face per count-out e poi fatto ripartire dal commissioner Adam Pearce. Una mossa improvvisata, dato che non era questo il finale previsto, e necessaria per riparare al primo errore della serata.

Il secondo è stato commesso da Nia Jax, che prima di chiudere su Dana Brooke l’ha stesa con una chokeslam eseguita molto male e che ha portato l’avversaria a sbattere con violenza la nuca sul tappeto. Un errore grave e che per fortuna non ha avuto conseguenze, ma che ancora una volta ha acceso in negativo i riflettori sulla Jax, che già in passato si era resa protagonista di errori del genere.

In molti hanno chiesto via social alla WWE di rimandare la lottatrice samoana nel Performance Center, accusandola di sbagliare spesso le mosse e di aver causato negli anni già diversi infortuni importanti. In effetti è facile ricordare il famoso incidente con Becky Lynch, a cui fratturò il naso con un pugno, ma anche Zelina Vega, Ember Moon e Charlotte Flair in passato sono uscite malconce dopo un match con la Jax.

Per fortuna Dana Brooke non ha subito conseguenze dopo la mossa sbagliata dalla collega, ma è chiaro che in un mondo come quello del wrestling lavorare in sicurezza è fondamentale e che prima o poi la WWE dovrà riflettere sul futuro di Nia Jax nella compagnia.

SHARE