mercoledì, Dicembre 1, 2021

Latest Posts

Giuntoli pesca in Ligue 1: in arrivo il centrocampista del PSG!

Il Napoli, contro tutte le aspettative, sta vivendo una stagione deludente e soprattutto altalenante, dato che non è mai riuscito a dare continuità a prestazioni di altissimo livello come quella contro l’Atalanta. Colpa, probabilmente, di una mentalità estremamente fragile, che è emersa nei momenti di maggiore difficoltà, facendo perdere punti importantissimi in ottica Scudetto. Per questo motivo, Gattuso ha chiesto a Giuntoli un rinforzo sulla trequarti, per blindare un reparto che si è dimostrato troppo “monotono”.

Se Zielinski ha stupito tutti per continuità, qualità e quantità, lo stesso non si può dire di Mertens e Elmas: il primo, pur riuscendo ad incidere, ha spesso avuto problemi fisici che lo hanno tenuto lontano dal campo per la maggior parte del girone d’andata. Il secondo, invece, non ha minimamente dimostrato di essere un giocatore da Napoli. Giuntoli, quindi, si è messo alla ricerca di un trequartista duttile e talentuoso, capace di abbinare quantità e qualità. Tutte caratteristiche che sono state ritrovate nel profilo di Julian Draxler, centrocampista offensivo del PSG.

Draxler va in scadenza: il Napoli lo vuole!

Il tedesco, infatti, rappresenta il prototipo del trequartista moderno, che riesce ad essere efficace tanto in fase di costruzione quanto in fase di interdizione e marcatura. A convincere Giuntoli, inoltre, ci sarebbe anche il contratto in scadenza nel 2021, che il PSG non sembra aver alcuna intenzione di rinnovare, anche perché Pochettino non sembra avere alcuna intenzione di puntare su di lui.

Per il Napoli, quindi, si tratterebbe di un affare allettantissimo dal punto di vista economico (anche se lo stipendio da circa 7 milioni lordi spaventa De Laurentiis) e soprattutto tecnico: Draxler è infatti un trequartista dotato di grande corsa e dinamismo, che ha negli inserimenti e nella visione di gioco sopraffina le sue caratteristiche principali. In Ligue 1, purtroppo, gli è stato concesso poco spazio (e spesso ha dovuto giocare da mezzala), ma al Napoli potrebbe ritrovarsi, ritornando a fare la differenza e aiutando Gattuso a ritrovare la continuità perduta.

Latest Posts

Don't Miss