SHARE
NXT report
Fonte Immagine: @TheRumbleRamble (Twitter)

Benvenuti al NXT report della puntata del 27 gennaio 2021: prepariamoci a dei veri e propri fuochi d’artificio, perché sono in programma i quarti di finale del Dusty Rhodes Classic maschile, un match per il titolo cruiserweight e un main event di lusso, con i campioni tag Oney Lorcan e Danny Burch chiamati ad affrontare Kyle O’Reilly e il campione NXT Finn Balor!

NXT report 27/01/2021

  • Continua alla grande la carriera dei Rascalz in WWE: il team noto a NXT come MSK si guadagna un posto in semifinale al Dusty Rhodes Classic superando il duo Killian Dain-Drake Maverick.
  • Nel tabellone femminile semifinali anche per Dakota Kai e Raquel Gonzalez, che si sbarazzano senza troppi problemi del team “sponsorizzato” dal Robert Stone Brand e formato da Aliyah e Jessi Kamea, con quest’ultima annichilita dalla Gonzalez con una chokeslam.
  • Tyler Rust sconfigge un jobber.
  • Dopo la finale persa nella scorsa edizione del Dusty Rhodes Classic, i Grizzled Young Veterans intendono imporsi nel 2021 e si prendono un posto in semifinale: dopo aver eliminato gli Ever Rise superano anche Kushida e Leon Ruff, con quest’ultimo che deve prendersi la Ticket to Mayhem decisiva.
  • Johnny Gargano arriva per attaccare Kushida ma viene messo in fuga dal solo sguardo minaccioso di Dexter Lumis!
  • L’atteso match per il titolo cruiserweight salta quando Curt Stallion deve dare forfait per infortunio dopo essere stato aggredito dal Legado del Fantasma, gli aiutanti del campione Santos Escobar.
  • Bronson Reed sconfigge Isiah “Swerve” Scott
  • Nel main event Finn Balor e Kyle O’Reilly sconfiggono Oney Lorcan e Danny Burch, con quest’ultimo che cede al membro della Undisputed Era. A match concluso Pete Dunne attacca i vincitori ma viene poi messo in fuga dall’arrivo di Adam Cole e Roderick Strong.
SHARE