SHARE
Royal Rumble
FOTO - WWE

La Road to Wrestlemania è ufficialmente iniziata con il PPV WWE Royal Rumble. Tanti i match titolati e due le risse reali, al maschile e al femminile, che hanno caratterizzato e catturato l’attenzione dei fan per l’evento. Ecco, di seguito, il report dell’importantissimo PPV.

WWE Royal Rumble 2021: i risultati del PPV

  • WWE Women’s Tag Team Championship match: Nia Jax e Shayna Baszler battono WWE Raw Women’s Champion Asuka e Charlotte Flair via pin, riconquistando i titoli. Decisiva l’interferenza di Lacey Evans e Ric Flair che consente a Nia Jax di schienare Charlotte.
  • WWE Championship match: Drew McIntyre batte Goldberg via pin e mantiene la cintura. A fine incontro i due si abbracciano e Da Man alza la mano dello scozzese in alto in segno di rispetto.
  • WWE SmackDown Women’s Championship match: Sasha Banks batte Carmella via submission e si conferma campionessa. Bank Statement out of nowhere dopo un match equilibrato.
  • Women’s Royal Rumble match: Bianca Belair vince la rissa reale femminile. L’atleta di SmackDown, entrata con il numero 3, elimina Rhea Ripley per vincere la contesta e guadagnarsi un match titolato a Wrestlemania.
  • Pete Rosemberg diventa 24/7 Champion ingannando R Truth e poi colpendolo con un low blow per schienarlo.
  • WWE Universal Championship Last Man Standing match: Roman Reigns batte Kevin Owens e si conferma campione di SmackDown. Owens va vicinissimo alla vittoria ma alla fine è Reigns a cavarsela al termine di un incontro molto godibile tra i due.
  • Men’s Royal Rumble match: Edge vince la rissa reale maschile e si guadagna una title shot per Wrestlemania. L’ex World Heavyweight Champion elimina Randy Orton per ultimo, cioè proprio l’uomo con cui era entrato all’inizio della Rumble. Orton – che era uscito momentaneamente dal match senza venire eliminato – lo colpisce con un RKO ma Edge miracolosamente lo elimina in seguito. Sarà dunque Edge ad andare nel main event di Wrestlemania.
SHARE