SHARE
Aston Villa
FOTO - Twitter Aston Villa

Aston Villa Arsenal è uno dei match più interessanti di questa 23esima giornata di Premier League. Trovate qui i pronostici e l’analisi di questa partita che si preannuncia spettacolare e ricchissima di emozioni.

L’analisi di Aston Villa Arsenal

L’Aston Villa ha iniziato questa stagione nel migliore dei modi, coronando il suo periodo di forma iniziale con uno storico e impressionante 7-2 rifilato al fortissimo Liverpool. Da quel momento, tuttavia, la squadra allenata Smith non è riuscita a mantenere continuità e qualità, perdendo spesso le sfide più importanti e retrocedendo addirittura in nona posizione. Il sogno europeo rimane ancora vivo, ma prima bisognerà battere i Gunners, che si trovano esattamente ad un punto di distanza.

L’Arsenal sta finalmente dimenticando uno dei peggiori inizi di campionato della sua storia recente: la squadra di Arteta, infatti, sembra finalmente aver trovate continuità di risultati, anche se nelle ultime due partite sono arrivati un pareggio e una sconfitta, che hanno frenato la corsa dei Gunners. Ciononostante, i Villans distano appena 1 punto, e per questo motivo una vittoria sarebbe fondamentale per rialzare definitivamente il morale di Lacazette e compagni.

JUSTIN GAETHJE CRITICA DANA WHITE PER LA GESTIONE DEI PESI LEGGERI

I pronostici di Aston Villa Arsenal

Aston Villa Arsenal è una partita che si preannuncia spettacolare e ricchissima di emozioni, dato che vede contrapposte due squadre spiccatamente offensive che possono contare su alcuni dei talenti migliori di tutta la Premier League. Per la giocata EASY ci sbilanciamo e vi consigliamo di puntare sull’1X, mentre per quella HARD andate con l’Over 1,5 dei Villans. Per quanto concerne i marcatori, infine, puntate su Grealish: è lui il diamante della squadra di Smith.

Leggi anche:  Atletico Madrid Chelsea, Champions League: pronostici e analisi

Giocata EASY: 1X

Giocata HARD: Casa Over 1,5

Marcatore: Grealish

Possibile risultato: 2-2

Le probabili formazioni

ASTON VILLA (4-2-3-1): Martinez; Cash, Konsa, Mings, Targett; Luiz, McGinn; Traore, Sanson, Grealish; Watkins. All. Smith.

ARSENAL (4-2-3-1): Runarsson; Bellerin, Holding, Gabriel, Cedric; Partey, Xhaka; Saka, Smith Rowe, Pepe; Lacazette. All. Arteta.

WWE, CARLITO: I DETTAGLI SUL NUOVO ACCORDO CON LA FEDERAZIONE