SHARE
Bad Bunny

A quanto pare, dopo la buona performance canora con il brano “Booker T” e una piccola comparsata nel Royal Rumble match (anche se non come concorrente ufficiale), il cantante Bad Bunny potrebbe addirittura esordire come lottatore in WWE. Durante la Royal Rumble, infatti, l’artista ha avuto alcuni screzi con The Miz e John Morrison, arrivando anche a colpirli con un volo dal paletto. Pure a Raw il ragazzo ha interferito negli affari dei due heel. E proprio uno tra Miz e Morrison dovrebbe essere l’avversario di Bad Bunny in un eventuale incontro da disputare in futuro.

CONOR MCGREGOR, IL COACH ANALIZZA IL KO CONTRO POIRIER

WWE, Bad Bunny: previsto l’esordio sul ring, ecco chi affronterà

A dare la notizia è PW Insider. Il rapper si sta allenando al Performance Center della WWE proprio per cercare di fare il suo debutto sul ring della federazione. Il ragazzo dovrebbe addirittura debuttare entro la fine dell’anno e, come detto, affrontare uno tra The Miz e John Morrison. Non si sa però se il match sarà un single match o un incontro tag team. In quel caso, Bad Bunny potrebbe essere affiancato da uno tra Booker T e Damian Priest, che di recente ha fatto il suo esordio a Raw.

CONOR MCGREGOR POTREBBE ARRIVARE IN WWE SECONDO SHEAMUS

Esiste però la possibilità che, a questo punto, Bad Bunny venga coinvolto in un match-segmento (quindi non troppo lungo e con poco coinvolgimento sul ring) proprio a Wrestlemania 37, dato che la partecipazione al PPV Royal Rumble ha generato molto consenso. Lo stesso Triple H, peraltro, si è complimentato sui social con il rapper per la performance durante l’evento. Che sia l’inizio di una carriera differente per il ragazzo? Di sicuro, a prescindere, potrebbe essere una buona mossa commerciale per la WWE.

RONDA ROUSEY PRONTA A TORNARE IN WWE?

SHARE