SHARE
wwe nxt eli drake la knight
Fonte Immagine: @WWENXT (Twitter)

La WWE continua con la propria campagna di rafforzamento, e dopo aver annunciato ieri l’arrivo di Taya Valkyrie ha aggiunto al suo ricco roster un altro ex punto di forza di IMPACT! Wrestling.

Si tratta del già Impact World Champion Eli Drake, che ha debuttato nel corso di NXT TakeOver: Vengeance Day interrompendo i commentatori, presentandosi come LA Knight e affermando di essere venuto per prendersi l’oro.

NXT, a TakeOver debutto a sorpresa per Eli Drake

In realtà si tratta di un ritorno: oggi il 38enne Eli Drake (vero nome Shaun Ricker) non ha certo bisogno di presentazioni, dopo essersi fatto un nome tra indy, IMPACT! Wrestling e NWA, ma nel 2013 era uno dei tanti aspiranti wrestler che sognavano un posto nel main roster della WWE.

Elimination Chamber, quali erano i piani originali per lo Universal Championship?

Uno stint andato male, concluso dopo un anno e dopo le numerose divergenze con l’allora capo allenatore di NXT Bill DeMott: Drake è ripartito dal basso fino a trasformarsi nella stella che era convinto di poter diventare.

Sono arrivati titoli importanti, faide e match da ricordare tra cui (curiosità) quello del 2011 che vi proponiamo di seguito per la Championship Wrestling from Hollywood, valido l’NWA World Championship e contro l’attuale commissioner WWE Adam Pearce.

Eli Drake non manterrà il ring-name che lo ha reso famoso, e dopo aver utilizzato nel 2013 e 2014 lo pseudonimo di Slate Randall stavolta dovrebbe chiamarsi LA Knight. I piani personali sono ambiziosi: dopo aver zittito il trio di commento durante il pre-show di NXT TakeOver: Vengeance Day, Eli Drake/LA Knight ha messo in guardia i campioni, avvisando tutti di essere arrivato in WWE per prendersi l’oro.

Si potrebbe anche essere scettici sull’arrivo di Drake, ormai 38enne e noto anche per un carattere decisamente esuberante. Ma a spazzare via i dubbi arrivano le parole di Triple H, che a Metro.co.uk ha confermato la stima nei confronti del nuovo innesto nel roster di NXT.

NXT: chi è Tian Sha, la wrestler di 2000 anni allenata da un drago

“Sono stato un suo fan fin da quando è stato qui la prima volta. Ci sono molte ragioni per cui le cose non hanno funzionato allora, ma ho sempre apprezzato le sue qualità dentro e fuori dal ring. E ho sempre pensato che al momento giusto sarebbe stato fantastico averlo qui con noi. E questo era il momento giusto. Voleva avere a disposizione il più grande palcoscenico al mondo, ed è il nostro. E io ho voluto darglielo.”

The Game ha confermato che non esistono limiti per nessuno all’arrivo in WWE, e che tutto dipenderà come sempre dalle capacità del wrestler stesso. Per scoprire dove arriverà LA Knight non resta altro da fare che seguire NXT.

SHARE