SHARE
wwe vince mcmahon
Fonte Immagine: @PopCulture (Twitter)

Vince McMahon non è soltanto il proprietario della più grande compagnia di wrestling al mondo, la WWE, ma è anche l’uomo che ha trasformato la disciplina nello spettacolo che è oggi interpretando i gusti degli spettatori e finendo per plasmarli.

Ancora oggi, dopo avere attraversato tutte le varie epoche del wrestling uscendone sempre vincitore, il chairman della WWE ha l’ultima parola nelle decisioni prese dal creative team della compagnia. Un potere che ha indirizzato, nel bene e nel male, le carriere di decine di wrestler.

Vince McMahon ha smesso di credere in Andrade e Aleister Black

Nessun dubbio sul fatto che ancora oggi Vince McMahon abbia l’ultima parola su tutto quello che accade in WWE: la riprova arriva dalla notizia, riportata prima da Dave Meltzer del Wrestling Observer e successivamente dall’autorevole sito specializzato Sportskeeda, secondo cui ci sarebbe lui dietro la “scomparsa” dagli schermi televisivi di due superstar che erano considerate più che promettenti.

Parliamo di Andrade e Aleister Black, circondati da enormi aspettative dopo essere stati promossi nel main roster e invece mai coinvolti in faide di rilievo o storyline di spessore. Protagonisti di una spettacolare rivalità per l’NXT Championship, risolta ai tempi con un fantastico match a TakeOver: New Orleans il 7 aprile 2018, il messicano e l’olandese non si sono mai nemmeno avvicinati alla zona main event.

WWE: Andrade, status attuale e programmi futuri

Andrade e Black sono anzi rimasti in un limbo che aveva portato molti fan a lamentarsi, un limbo che oggi appare una collocazione più che accettabile rispetto alla totale assenza dagli show televisivi. Una scelta che fino a oggi era difficile da spiegare, dato che non si registravano problemi caratteriali da parte di due atleti che sul ring hanno sempre fatto più che bene.

Leggi anche:  AEW, Jake Roberts senza peli sulla lingua: "Vince McMahon? Un imbecille!"

La WWE sembra essersi dimenticata di Aleister Black

Ecco la risposta: Vince McMahon, semplicemente, non crede più in loro. Ammesso che lo abbia mai fatto. Andrade e Aleister Black non si vedono sugli schermi della WWE dallo scorso 12 ottobre, quando a RAW furono sconfitti rispettivamente da Angel Garza e Kevin Owens.

SHARE