SHARE
wwe nxt evolve
Fonte Immagine: @wrestling_ac (Twitter)

La WWE continua la sua opera di diversificazione dell’offerta per gli spettatori, e dopo aver lanciato show dedicati ai pesi leggeri, al pubblico britannico e non ultimo a quello indiano, sarebbe pronta a lanciare entro il 2021 NXT Evolve, nuova incarnazione di quello che ormai non può più essere considerato semplicemente il terzo show della compagnia.

Del resto a dirlo, meno di un mese fa, era stato lo stesso Daniel Bryan, uno degli atleti più esperti sotto contratto con la compagnia di Stamford e ormai da tempo coinvolto nella costruzione degli show e delle stelle di domani.

WWE, in arrivo NXT Evolve: cambierà le regole

Floyd Mayweather commenta la sconfitta di Conor McGregor

“The Yes! Man” aveva infatti sottolineato quello che era ormai ovvio a tutti da tempo: NXT doveva ormai essere considerato a tutti gli effetti uno show a se stante, con una propria direzione e storia, una fanbase unica e talenti che non necessariamente dovevano diventare stelle nel main roster.

La WWE, secondo Bryan, avrebbe dovuto creare un nuovo territorio di sviluppo. E questo, come riporta Marc Middleton su WrestlingInc.com, sarà NXT Evolve, show che andrà ad affiancare il tradizionale appuntamento del mercoledì e che Triple H intende affidare completamente a Gabe Sapolsky.

WWE: Parker Boudreaux, chi è il nuovo Brock Lesnar

Quest’ultimo altri non è che l’uomo dietro la Evolve, promotion molto apprezzata nel panorama indipendente USA. Nata nel 2010, ha chiuso i battenti lo scorso anno dopo essere stata acquistata dalla WWE, che oggi sembra volerle dare nuova vita.

Gli omaggi alla compagnia di Sapolsky non si fermeranno certo solo al nome: NXT Evolve promette di essere uno show completamente nuovo, molto più orientato al wrestling lottato di quanto non siano RAW, SmackDown e ormai persino NXT, che inizialmente si distingueva proprio sotto questo aspetto.

WWE Elimination Chamber 2021: ecco i primi tre match aggiunti alla card

I tanti talenti sotto contratto con la WWE avranno così molto più spazio a disposizione per mettersi in mostra in un vero e proprio show televisivo, che oltre a Sapolsky dovrebbe coinvolgere anche Jeremy Borash.

La cintura principale sarebbe già stata commissionata, e NXT Evolve è ancora in fase embrionale, ma pare che sia già stata commissionata quella che sarà la cintura principale e che nonostante i piani possano sempre cambiare tutto vada nella direzione sperata. Entro il 2021 lo show, in programma ormai da alcuni mesi, potrebbe finalmente vedere la luce.

SHARE