SHARE
wwe nxt andrade
Fonte Immagine: @AndradeCienWWE (Twitter)

Andrade è con Aleister Black, un tempo suo grande rivale a NXT, il talento più fulgido tra quelli che la WWE sta dimenticando di mostrare su schermo. Il messicano infatti non appare né combatte dallo scorso 12 ottobre, e recentemente è stato rivelato da alcuni insider che per lui, come per Black, il creative team non avrebbe in mente alcun piano.

Andrade, assist alla WWE: e se tornasse a NXT?

Un vero peccato per un wrestler tanto completo, capace sul ring e dotato di indiscutibile carisma. Andrade è cresciuto nel mondo della lucha libre: il nonno era “El Moro”, il padre José Andrade Salazar detto “Brillante”, almeno cinque cugini sono o sono stati protagonisti sui ring di tutto il Messico.

Floyd Mayweather commenta la sconfitta di Conor McGregor

Di tutti il più talentuoso è stato forse proprio Andrade, luchador a tutti gli effetti all’età di soli 13 anni e da allora capace di farsi strada prima in patria, quindi in Giappone e infine negli Stati Uniti. “El Idolo” ha spopolato a NXT, arrivando a prendersi il titolo massimo contro l’attuale WWE Champion Drew McIntyre.

È proprio questo periodo che Andrade ha voluto ricordare ieri su Twitter, forse cercando di suggerire una sua possibile collocazione futura: il messicano potrebbe tornare a NXT per cercare un rilancio, sulla scia di quanto fatto ad esempio da Finn Balor.

WWE Elimination Chamber 2021: ecco i primi tre match aggiunti alla card

Una mossa che potrebbe accontentare tutti, dato che NXT si trova in difficoltà nella guerra degli ascolti con la AEW ma allo stesso tempo non può più essere considerato uno show “di sviluppo”, vista l’intenzione da parte della WWE di aprire per questo scopo NXT Evolve.

Leggi anche:  AEW, Jake Roberts senza peli sulla lingua: "Vince McMahon? Un imbecille!"

Andrade avrebbe così la possibilità di tornare all’antico splendore, perso con il passaggio al main roster nonostante un inizio promettente che lo aveva visto conquistare lo United States Championship ai danni di Rey Mysterio.

WWE: Parker Boudreaux, chi è il “nuovo Brock Lesnar”

Dopo aver cercato di conquistare i titoli tag in coppia con un altro figlio d’arte, Angel Garza, “El Idolo” ha lottato l’ultimo match proprio contro l’ex compagno prima dell’oblio. Adesso, finalmente, potrebbe arrivare il rilancio.

SHARE