SHARE
wwe bo dallas
Fonte Immagine: @blacksabrejr1 (Twitter)

Nonostante da più di un anno non appaia né in uno show tv né – ovviamente – in un house show, Bo Dallas a oggi può ancora essere considerato una superstar WWE. Il suo contratto non è stato rescisso neanche la scorsa primavera, quando la compagnia di Stamford ha annunciato una serie di tagli al roster a causa della situazione pandemica.

Bo Dallas si prepara a lasciare la WWE e il mondo del wrestling

Nonostante questo il wrestler di terza generazione – suo nonno era Blackjack Mulligan, suo padre uno dei più iconici personaggi dell’era gimmick, Irwin R. Schyster – e fratello di Bray Wyatt/The Fiend non compare comunque più in nessuno show targato WWE ormai da tempo immemore.

WWE, Keith Lee rischia di restare fuori da Elimination Chamber

La sua ultima apparizione televisiva risale infatti a Crown Jewel del 31 ottobre 2019, quando in coppia con Curtis Axel prese parte al World Cup Tag Team Turmoil vinto dall’OC, mentre l’ultima in assoluto è di due settimane più tardi, in Svizzera, nel tour europeo WWE.

Da allora Bo Dallas è letteralmente scomparso di scena, al punto che più volte fan e addetti ai lavori si sono chiesti se si fosse infortunato o se invece fosse al centro di un qualche “restyling” che gli avrebbe permesso di tornare sul ring con un nuovo personaggio.

Floyd Mayweather commenta la sconfitta di Conor McGregor

Una suggestione che probabilmente c’è stata, come ha confermato Arn Anderson recentemente quando ha parlato di un suo possibile inserimento nella Wyatt Family e come lo stesso Bo aveva fatto intuire in uno dei suoi rari tweet poco prima di sparire: aveva affermato di essere pronto per una spedizione che gli avrebbe cambiato la vita, e che al suo ritorno sarebbe stato irriconoscibile.

I piani per il futuro

Purtroppo per lui, però, questi piani non si sono concretizzati. Da allora Bo Dallas, ex NXT Champion, 24/7 Champion e Tag Team Champion con un altro figlio d’arte, Curtis Axel, è letteralmente sparito, restando ai margini al punto che la WWE non lo ha neanche convocato per le registrazioni televisive nelle ultime settimane.

Sotto contratto con la compagnia dal 2008, da quando cioè aveva appena 18 anni, a soli 30 anni Bo Dallas si starebbe ormai preparando al ritiro e a una vita lontana dal wrestling: secondo quanto riportato da WrestlingInc.com, lui e Liv Morgan gestiscono una fattoria insieme e sarebbero prossimi ad avviare un’attività immobiliare.

WWE Elimination Chamber 2021: ecco i primi tre match aggiunti alla card

Difficile comprendere il motivo per cui la WWE, che un tempo credeva molto nel suo personaggio al punto da lanciarlo con una streak di vittorie notevole, lo abbia tenuto sotto contratto tanto a lungo senza utilizzarlo minimamente.

Né perché questo sia avvenuto, anche se il noto insider Dave Meltzer ha recentemente affermato in una newsletter del Wrestling Observer che tutto era da ricondursi esclusivamente alla mancanza di idee per lui da parte del creative team.

In ogni caso l’avventura in WWE – e nel mondo del wrestling – potrebbe presto essere al capolinea. E dopo avere avuto tanto tempo per prepararsi e studiare un piano B Bo Dallas non intende farsi trovare impreparato.

SHARE