SHARE
Keith Lee
Fonte Immagine: @WRESTLEZONEcom (Twitter)

Keith Lee potrebbe essere escluso all’ultimo momento da Elimination Chamber 2021, il PPV made in WWE in programma questa domenica. È quanto emerge dalle ultime news in arrivo dall’America, che sottolineano come il “Limitless One” si trovi al momento in una fase di stallo dopo le perplessità suscitate nel numero uno della compagnia Vince McMahon.

WWE, Keith Lee salterà Elimination Chamber?

Come riporta RingsideNews, infatti, la card di Elimination Chamber sarebbe ancora in costruzione a pochi giorni dalla messa in onda dell’evento. Alcuni match potrebbero essere ancora aggiunti, altri subire delle modifiche: tra questi quello valido per lo United States Championship.

WWE, Keith Lee e Mia Yim annunciano il loro fidanzamento

Se inizialmente la WWE aveva previsto un Triple Threat tra il campione Bobby Lashley, Riddle e Keith Lee, quest’ultimo potrebbe essere escluso all’ultimo momento dall’incontro, che potrebbe trasformarsi in un single match oppure addirittura essere cancellato.

Se in storyline l’assenza di Lee potrebbe essere giustificata da un infortunio – motivo per cui il wrestler non è apparso nell’ultima puntata di RAW – la realtà sembra essere legata ai piani alti della compagnia e in particolare a Vince McMahon.

WWE Elimination Chamber 2021: ecco i primi tre match aggiunti alla card

Il numero uno della WWE sarebbe infatti rimasto deluso dai primi mesi di Keith Lee nel main roster: nonostante la stazza notevole e le indubbie qualità sul ring, l’atleta non avrebbe convinto nei suoi promo dando l’impressione a McMahon di dover migliorare ancora prima di potersi misurare con i migliori.

Lee insomma non sarebbe un “prodotto finito” per gli standard WWE, ancora privo di quella scintilla capace di portarlo a quel ruolo di main eventer che in tanti avevano inizialmente pronosticato per lui. Da qui la decisione prima di rimandarlo al Performance Center a dicembre – scelta che aveva suscitato non poche perplessità – e poi di valutare la sua esclusione da Elimination Chamber.

Floyd Mayweather commenta la sconfitta di Conor McGregor

Elimination Chamber 2021, card ancora da definire

È bene considerare però che per il momento quelle che circolano sono soltanto voci, che potrebbero benissimo essere confermate o smentite nelle prossime ore quando saremo ormai a ridosso dell’evento.

Tra l’altro quello valido per lo United States Championship non sarebbe il primo match soggetto a cambiamenti: nel corso dell’ultimo episodio di RAW, infatti, la #1 Contender per il titolo femminile detenuto da Asuka, Lacey Evans, ha annunciato di essere incinta e che per questo motivo dovrà rinunciare all’opportunità titolata.

WWE: Parker Boudreaux, chi è il “nuovo Brock Lesnar”

Anche in questo caso non è chiaro se l’incontro andrà comunque in scena con una nuova sfidante oppure sarà cancellato. Possibile che nel prossimo episodio di SmackDown la WWE annunci nel caso un incontro valido per il titolo femminile del roster blu.