SHARE
Roma
FOTO - Twitter ufficiale AS Roma

Roma Braga è una delle partite più interessanti dei sedicesimi di finale di questa edizione dell’Europa League. Trovate qui i pronostici e l’analisi di questo match attesissimo.

L’analisi di Roma Braga

La Roma sta senza dubbio vivendo una stagione di alto livello, benché le critiche non si siano mai realmente placate: la panchina di Fonseca, infatti, è spesso stata messa in discussione, benché i risultati ottenuti dall’ex allenatore dello Shakhtar abbiano sempre rispecchiato le aspettative della società. Il gioco espresso nelle ultime giornate, in particolare, è stato di alto livello e potrebbe permettere loro di arrivare in fondo in Europa League.

Lo Sporting Braga sta inaspettatamente vivendo una stagione incredibilmente positiva, che l’ha portato a giocare ad alti livelli soprattutto in campionato, dove al momento occupa un eccellente terzo posto. Un piazzamento eccellente per una squadra che nel mercato estivo ha dovuto dire addio a Trincao, il suo giocatore più forte, che, tuttavia, è stato abilmente sostituito da Ricardo Horta. Contro la Roma, tuttavia, la squadra allenata da Carvalhal ha mostrato grandi limiti, che molto probabilmente non le permetteranno di accedere alla fase successiva della competizione.

RAW REPORT 22/02/2021: UNFINISHED BUSINESS

I pronostici di Roma Braga

Roma Braga è un match dall’esito pressoché scontato, anche perché l’andata ci ha mostrato un Braga piuttosto confusionario e poco motivato a passare il turno: i ragazzi di Fonseca, quindi, dovrebbe accedere agli ottavi di finale senza troppe difficoltà, per cui il nostro consiglio non può che andare all’1 secco. Come giocata HARD, invece, consigliamo di puntare sul Multigol 2-3 della Lupa, che dovrebbe riuscire a segnare almeno 2 gol. Per quanto concerne i marcatori, infine, puntate su Dzeko: vorrà sicuramente ritornare al gol.

Giocata EASY: 1 secco

Giocata HARD: Multigol Casa 2-3

Marcatore: Dzeko

Possibile risultato: 2-1

Le probabili formazioni

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Spinazzola; Bruno Peres, Veretout, Diawara, El Shaarawy; Carles Perez, Pedro; Dzeko. All. Fonseca.

BRAGA (4-3-3): Matheus; Zé Carlos, Tormena, Sequeira, Raul Silva; Al Musrati, Fransergio, Gaitan; Ricardo Horta, Sporar, Galeno. All. Carvalhal.

WWE, ASUKA E’ UN OGGETTO MISTERIOSO: COME USCIRE DALLA SITUAZIONE