SHARE
Bianca Belair
Fonte Immagine: @WWEPR (Twitter)

La card di WrestleMania 37 comincia a prendere forma: nel corso di questa settimana la WWE ha ufficializzato due match per il Grandaddy of Them All, che ricordiamo andrà in scena il prossimo 10 e 11 aprile in due serate che dovrebbero prevedere anche la presenza del pubblico dal vivo.

WrestleMania 37, ufficiale Sasha Banks VS Bianca Belair

Domenica scorsa, al termine del match valido per lo Universal Champion tra Daniel Bryan e il campione Roman Reigns, quest’ultimo era stato attaccato dal vincitore della Royal Rumble maschile Edge, che aveva così deciso di sfidare il Tribal Chief a WrestleMania 37.

WWE, Bianca Belair: chi è il presente e il futuro della divisione femminile

Cinque giorni più tardi, a SmackDown, anche la vincitrice della Royal Rumble femminile ha operato la sua scelta: Bianca Belair sfiderà Sasha Banks al Grandaddy of Them All, in palio lo SmackDown Women’s Championship che The Boss ha conquistato lo scorso 25 ottobre in un Hell in a Cell contro Bayley.

A Elimination Chamber la Banks e la Belair hanno provato a unire le forze per andare a caccia degli Women’s Tag Team Championship, ma sono state sconfitte da Nia Jax & Shayn Baszler anche a causa del maldestro tentativo di aiuto da parte di Reginald.

Chi è Reginald Thomas, il sommelier di Carmella

L’ormai ex sommelier di Carmella sembra essere più vicino alla Banks, e potrebbe svolgere un ruolo importante anche nel feud con la Belair intervenendo in qualche modo nel più che probabile turn heel che attende la campionessa da qui a WrestleMania 37.

Naturalmente queste ultime sono soltanto impressioni che andranno confermate nelle prossime settimane, anche se è molto probabile che la WWE voglia arrivare all’appuntamento con il classico match face VS heel. Di ufficiale però abbiamo il secondo match ufficiale per il Grandaddy of Them All: Bianca Belair VS Sasha Banks, lo SmackDown Women’s Championship in palio.