Home Altri Sport WrestleMania 37, i piani per il RAW Women’s Championship

WrestleMania 37, i piani per il RAW Women’s Championship

wwe Asuka
Fonte Immagine: @WrestleCritic (Twitter)

WrestleMania 37 è ormai all’orizzonte: il più importante appuntamento annuale della WWE andrà in scena nelle serate del 10 e 11 aprile, e a poco più di un mese dall’evento la compagnia di Stamford è ancora in alto mare per quanto riguarda il RAW Women’s Championship.

Asuka, che detiene la cintura dallo scorso agosto, ha infatti pagato a lungo l’assenza di piani che la riguardassero da parte del booking team. Senza avversarie all’altezza, la nipponica ha difeso il titolo solo due volte, superando senza problemi Zelina Vega e Lana.

WrestleMania 37, Triple Threat all’orizzonte per il titolo femminile di RAW?

WWE, Asuka oggi è ancora un oggetto misterioso: come uscire da questa situazione

Tutto sarebbe dovuto cambiare con l’ingresso in scena di Lacey Evans, nuova protetta del “Nature Boy” Ric Flair e capace di conquistare una title shot per Elimination Chamber. Un’opportunità che la Southern Belle come sappiamo non ha potuto sfruttare dopo aver rivelato di essere incinta.

Secondo quanto riportato dal sito myKhel, Asuka avrebbe dovuto sconfiggere la Evans, che tuttavia non sarebbe uscita dal giro per il RAW Women’s Championship trascinandovi anche Charlotte Flair, figlia del suo mentore e tornata dopo una lunga assenza come face. A quel punto si sarebbe andati a WrestleMania 37 con un Triple Threat titolato, se non addirittura con un Fatal 4-Way che avrebbe previsto la presenza di Rhea Ripley.

WWE, Charlotte Flair cambia obiettivo: Lacey Evans è già il passato, Asuka nel mirino

Sfumata la presenza di Lacey Evans, pare che la WWE possa comunque percorrere questa strada: a WrestleMania 37 dovremmo così avere un Triple Threat per il RAW Women’s Championship tra la campionessa Asuka, Charlotte Flair e la Ripley. Quest’ultima avrebbe così l’occasione per competere per un titolo ed essere “protetta” anche in caso di mancata vittoria.

In effetti nell’ultima puntata di RAW abbiamo visto nascere i primi attriti tra Asuka e Charlotte, sconfitte dopo un’incomprensione dal duo formato da Shayna Baszler & Nia Jax e arrivate già ai ferri corti. Possibile che le due finiscano per affrontarsi a Fastlane, dove entrerebbe in gioco appunto Rhea Ripley e il match per WrestleMania 37 prenderebbe finalmente forma.

WWE, Brock Lesnar: le possibilità di un ritorno a Wrestlemania

Previous articleSamoa Joe aggiorna il WWE Universe sul suo stato di salute
Next articleWWE RAW, cosa dobbiamo aspettarci dalla puntata di stasera